Il van 100% elettrico nella versione con batteria da 40 kWh, ha raggiunto il record di vendita nel Vecchio continente.

I furgoni elettrici piacciono sempre di più e anche se in Italia la diffusione è ancora su numeri quasi irrilevanti, nel resto d’Europa le cifre confortano di più. Tra questi quello che piace più di tutti è il Nissan e-NV200 il nuovo MY con con batteria da 40 kWh ha raggiunto il record di ordini nel Vecchio Continente con 10mila unità e una richiesta particolarmente elevata da parte di aziende e professionisti.

Il più venduto in Europa

Lo scorso anno e-NV200 è stato il veicolo commerciale a zero emissioni più venduto in 10 mercati in Europa, fra cui Italia, Regno Unito, Norvegia e Paesi Bassi. Fra i principali acquirenti troviamo i corrieri, i servizi di noleggio e di trasporto di tutta Europa come DHL e Chronopost in Europa e di ATM (Azienda Trasporti Milanesi) e IREN (multiutility che opera nell’energia) in Italia.

Nissan e-NV200

Una media di 200 km di autonomia

Fra i punti di forza del van 100% elettrico troviamo il design e l’efficienza della nuova batteria da 40 kWh, la versione con maggiore autonomia di Nissan e-NV200, infatti, conserva la medesima capacità di carico di 4,2 metri cubi di volume e un peso combinato di 705 kg nella variante van.

Nissan e-NV200

La nuova batteria da 40 kWh offre il 60% di autonomia in più rispetto alla versione precedente, con una percorrenza fino a 200 km nel ciclo combinato e fino a 301 km nel ciclo urbano secondo il ciclo di omologazione WLTP.

Gallery: Nissan e-NV200 Test