Sui nuovi Ducato Fiat migliora le motorizzazioni ora tutte 2.3 e introduce l'inedito cambio automatico 9Speed

Con l’ultimo restyling Ducato rinnova anche la gamma di motorizzazioni adattandole sia alle normative antinquinamento più selettive Euro 6D sia migliorando consumi e prestazioni dichiarate. C'è da dire anche che le motorizzazioni sono state per Ducato, da sempre, uno dei punti di forza grazie a un’offerta ampia e ritagliata su un utilizzo professionale visto che il van torinese è l’unico del segmento adottare propulsori di derivazione industriale realizzati da FPT.

Ancora meno consumi con EcoPack

Ducato MY2020 è dotato, inoltre, di serie, di EcoPack che comprende il sistema Start & Stop, l'alternatore intelligente; la pompa di alimentazione a controllo elettronico che garantisce risparmio energetico e maggiore efficienza di combustione; l'interruttore ECO che supporta il conducente nel risparmio di carburante.

Motori più elastici e più potenti

Ducato MY2020 migliora, dunque, ulteriormente nella facilità di guida e offrendo nuove declinazioni di potenza. L'intera gamma Multijet 2 è ora composta da unità da 2,3 litri con turbocompressore a geometria variabile, che regala un curva di coppia costante a tutte le velocità e consumi più contenuti.

Fiat Ducato MY2020

L'entrly level è rappresentato dal 2.3 Multijet 2 da 120 CV a 2.750 giri con 320 Nm di coppia massima a 1400 giri, abbinato al cambio manuale che migliora del 10% potenza e coppia rispetto al precedente motore 2.0 litri.

Salendo di potenza, il 140 CV a 3.500 giri rappresenta il cuore della gamma. Con 350 Nm di coppia (+9% rispetto al 130 Multijet) a 1.400 giri è sicuramente la versione più versatile grazie anche alla possibilità di scegliere fra trasmissione manuale o automatica.

Fiat Ducato MY2020

Salendo ancora di potenza troviamo la declinazione da 160 CV e 400 Nm (con cambio automatico) che presenta anche componenti dedicati come albero motore, pistoni e turbina. Al top di gamma troviamo il 180 CV che offre 450 Nm di coppia se abbinato alla trasmissione automatica, il 12% in più rispetto al precedente.

Naturalmente a gas

Non manca a listino la motorizzazione a gas naturale (Natural Power)  con propulsore monofuel a metano da 3.000 cc, 136 CV di potenza massima a 2.730 giri e 350 Nm di coppia massima a 1500 giri. Un elemento che si inserisce in un contesto più ampio di veicoli a metano che che comprende, oltre alle derivate dalle auto, anche Fiorino e Doblò.

Fiat Ducato MY2020

Benvenuto cambio automatico

La novità più importante riguardante la meccanica del Ducato MY2020 è rappresentata dall'arrivo del cambio automatico a 9 rapporti (9Speed). Si tratta di una trasmissione a convertitore di coppia. Utile sopratutto per l’utilizzo nella distribuzione cittadina e nel delivering dove fermate e ripartenze oltre a stancare l’autista stressano parecchio gli organi meccanici.

In termini di peso è forse il migliore del mercato e garantisce gestione di livelli di coppia fino a 450 Nm. Le modalità operative sono due: in D, Drive, l'elettronica seleziona automaticamente le marce in base a: velocità, carico, pendenza. In modalità Autostick, la selezione avviene in manuale per personalizzare la guida in base a particolari condizioni.

Gallery: Fiat Ducato MY2020