L’EcoBoost 1.0 dell'Ovale Blu ha vinto l’International Engine and Powertrain of the Year 2019 nella sua categoria e accompagnerà l'elettrificazione delle gamme Ford.

All’International Engine and Powertrain of the Year 2019 il motore Ford EcoBoost 1.0 evoluto con la prima applicazione al mondo di tecnologie di disattivazione dei cilindri su un motore a 3 cilindri ha vinto il primo premio nella categoria di cilindrata inferiore ai 150CV.

Una giuria di 70 giornalisti automotive provenienti da 31 paesi gli ha assegnato un totale di 145 punti, superando di 26 punti la concorrenza rappresentata dai propulsori di BMW, Gruppo PSA, Toyota/Lexus e Volkswagen.

Si tratta dell’11° riconoscimento IEPOTY per il motore dell’Ovale Blu dal lancio che si aggiunge a Vincitore assoluto 2012, 2013 e 2014; Miglior nuovo motore 2012; Miglior motore sotto al litro 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017.

Ford EcoBoost 1.0 International Engine and Powertrain of the Year 2019

I veicoli Ford equipaggiati con l'EcoBoost 1.0 

Nel 2018, più di 1 nuovo veicolo Ford su 4 è stato equipaggiato con il propulsore benzina a tre cilindri, disponibile in diversi step di potenza fino a un massimo di 140CV. Dal 2012, sono stati acquistati oltre 1.6 milioni di modelli con EcoBoost 1.0., oltre 410.000 nel 2018: dalla hatchback Fiesta al van Transit Connect:

  • Fiesta EcoBoost 1.0
  • Focus EcoBoost 1.0
  • Transit Connect EcoBoost 1.0
  • Fiesta EcoBoost Hybrid
  • Focus EcoBoost Hybrid
  • Transit Custom Plug-In Hybrid
  • Tourneo Custom Plug-In Hybrid
Ford EcoBoost 1.0 International Engine and Powertrain of the Year 2019

L'ultimo aggiornamento

Il Ford EcoBoost 1.0 lanciato nel 2012 è stato recentemente aggiornato ed è offerto a bordo della Focus e del Transit Connect, ma verrà presto introdotto su altri modelli.

I miglioramenti hano riguardato la testata, l’iniezione e i sistemi di controllo delle emissioni, che si sono aggiunti alle caratteristiche distintive come l’iniezione diretta ad alta pressione e al sistema a doppia fasatura variabile indipendente dell’albero a camme.

Ford Tourneo Custom Hybrid Plug-in

Un motore tutto da scoprire

Il Ford EcoBoost 1.0 continua a stabilire nuovi punti di riferimento per i motori a benzina compatti, anche 7 anni e 11 premi dopo la sua prima vittoria all’International Engine and Powertrain of the Year - ha commentato Carsten Weber, Manager, Research & Advanced Powertrain Engineering, Ford of Europe.

Anche se si contano oltre 1.6 milioni di esemplari di EcoBoost 1.0 già in circolazione, stiamo ancora scoprendo il suo potenziale. A breve faranno il loro debutto su strada nuovi propulsori elettrificati ancora più efficienti che avranno come base proprio il nostro EcoBoost 1.0”.

Il motore dell'elettrificazione

All’inizio di quest’anno Ford ha annunciato che il motore EcoBoost 1.0 sarà alla base delle innovative declinazioni elettrificate che equipaggeranno i prossimi modelli, tra cui le versioni Mild-Hybrid di Fiesta e Focus e quelle Plug-In Hybrid del Transit e Tourneo Custom.

Qui, uno starter/generator azionato da una cinghia (BISG) sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

Per comprenderne meglio i vantaggi per l’ambiente, il Transit Plug-In Hybrid è attualmente in fase di sperimentazione a Londra, nel Regno Unito ma ulteriori test sono già in programma anche a Valencia, in Spagna e a Colonia, in Germania.

Gallery: Ford Tourneo Custom Hybrid Plug-in