Il Gruppo Renault si associa a E-Totem e Demeter per sviluppare la prima rete di colonnine di ricarica pubbliche on demand in Francia

Il Gruppo Renault ha annunciato una partnership con E-Totem e Demeter per sviluppare la prima rete di colonnine di ricarica pubbliche on demand in Francia, a Saint-Etienne Métropole.

Il progetto favorisce lo sviluppo della mobilità elettrica su larga scala, spesso frutto di partnership tra i principali attori dell’ecosistema. In questo caso, la Losanga contribuirà al finanziamento delle colonnine di ricarica accelerata e proporrà ai primi 50 clienti francesi un’offerta privilegiata.

Renault Master ZE

Sviluppo on demand

Il progetto prevede uno sviluppo "on demand" il che significa che i clienti privati e professionali potranno presentare la domanda per una colonnina di ricarica da installare in una delle località predefinite (Saint-Etienne, Firminy, Saint-Jean-Bonnefonds, Le Chambon Feugerolles, Saint-Chamond, Rive de Gier, Saint-Priest en Jarez e Andrézieux-Bouthéon).

Per inoltrare la richiesta basta andare sul sito internet dedicato, ogni domanda sarà analizzata e riceverà una risposta. Se tutti i criteri saranno soddisfatti, la colonnina sarà installata nel giro di 3 mesi.

Renault EZ-FLEX

Una colonnina per tutti

Gilles Normand, Direttore della Divisione Veicoli Elettrici del Gruppo Renault, ha spiegato che "Per i conducenti dei veicoli elettrici che non hanno un parcheggio privato, la realizzazione dell’infrastruttura pubblica di ricarica è fondamentale.

In linea con il nostro desiderio di facilitare la quotidianità dei nostri clienti, le colonnine dovranno trovarsi quanto più possibile vicine agli utenti, sia nei pressi del loro domicilio che del posto di lavoro, per semplificare l’esperienza di ricarica".

100 colonnine di ricarica entro il 2020

Le colonnine di ricarica proporranno ricariche da 22kw a 50kw. A lungo termine ci saranno 20 colonnine di ricarica rapida (50kw che in futuro potranno diventare 100kw) con presa Combo e CHAdeMO e 80 colonnine di ricarica accelerata (fino a 22kw) con prese T2 e prese domestiche.

Per accedere alla rete, si potranno utilizzare la carta di accesso E-Totem o le carte di operatori di mobilità esistenti (questi verranno annunciati man mano che saranno siglate le partnership).

L’offerta Renault per i primi 50 clienti

I primi 50 clienti francesi di Renault che acquisteranno un veicolo elettrico che rientra nel programma si vedranno offrire due anni di abbonamento alla rete di ricarica e 120 ore di ricarica, ossia l’equivalente di circa 15.000 km di autonomia gratuita.

 

Gallery: Renault ZE-FLEX