Innovazione e sostenibilità: due temi chiave anche nel futuro del food delivery che, in Italia diventa sempre più una realtà.

Il segmento del food delivery è tra quelli in maggiore crescita e, come gli altri, è chiamato a sviluppare sistemi di logistica green.

Per questo molti operatori, come Domino’s Pizza, Supermercato24, Pony Pony e iCarry, per le piccole consegne in città, silenziose e a zero emissioni, stanno scegliendo veicoli 100% elettrici.

Logistica verde a due ruote

Supermercato24 collabora con i principali marchi della grande distribuzione italiani, è presente in 30 province e oltre 400 comuni.

Il noleggio degli scooter elettrici Cooltra qui promette: "azzeramento del time consuming di gestione dei mezzi, possibilità di organizzare la flotta in base alle specifiche esigenze, continuità e immediatezza di assistenza e la sicurezza di un rapporto di continuità nell’ottica di un’eventuale espansione internazionale".

Mini Flotte green per la città

Domino’s Pizza utilizza più di 100 scooter elettrici Cooltra (e altri ne sono già stati ordinati per gli store di imminente apertura) divisi tra i punti vendita di Milano, Sesto San Giovanni, Bergamo, Bologna, Modena e Torino.

Pony Pony, start up del green delivery e non solo, si occupa di consegne a domicilio nel settore HO.RE.CA e ha concluso un accordo con Cooltra per inserire nella propria flotta scooter Askoll 100% elettrici per le consegne su Milano, Roma e Torino.