La Stella a Monaco di Baviera con il suo "Re del Cantiere" ricco di novità che migliorano ulteriormente la sicurezza, il collegamento in rete e l’efficienza.

Al Bauma 2019 Mercedes-Benz Trucks ha portato il nuovo Arocs che si caratterizza per la versatilità delle cabine, motori e sistemi di trazione integrale, ma anche per le novità che migliorano ulteriormente la sicurezza, il collegamento in rete e l’efficienza.

Con le MirrorCam, il Multimedia Cockpit, l’Active Brake Assist 5, Predictive Powertrain Control e assistenza alla svolta, il "Re dei cantieri" definisce innovativi standard nel settore del trasporto pesante per l’edilizia.

Nuovo Mercedes-Benz Arocs

Il Predictive Powertrain Control su strade extraurbane

I veicoli per l’edilizia vengono spesso utilizzati su strade extraurbane, qui i consumi del nuovo Mercedes-Benz Arocs si riducono in misura evidente grazie al Predictive Powertrain Control, che, per mantenere sempre la marcia corretta e la giusta velocità, si avvale di un sistema di localizzazione satellitare e di mappe stradali digitali.

Secondo Roland Maier, Fleet Manager dell'azienda Meichle + Mohr che ha testato i veicoli: “Nel traffico extraurbano, anche il conducente più esperto che conosce il percorso alla perfezione non riesce ad eguagliare i consumi fatti registrare dal nuovo Mercedes-Benz Arocs con Predictive Powertrain Control ulteriormente migliorato.”

Nuovo Mercedes-Benz Arocs

Nuove MirrorCam: manovre più semplici

Anche sull'Arocs, come nell'Actros, le nuove MirrorCam hanno preso il posto dei tradizionali specchi retrovisori principali e grandangolari. Le immagini fornite dalle telecamere montate ai lati del tetto, vengono visualizzate su due display disposti sui montanti anteriori all’interno del truck. L’eliminazione dei grandi specchi retrovisori migliora sensibilmente la visibilità a 360 gradi.

Sistema di assistenza alla svolta

Le MirrorCam e il sistema di assistenza alla svolta ottimizzato lavorano in armonia e riducono la probabilità di incidenti a sinistra e a destra con segnalazioni visive e acustiche. Attualmente Daimler Trucks è l’unico Costruttore ad offrire questo sistema completamente integrato nell’architettura del veicolo.

Gli alert coprono, infatti, l’intera lunghezza dell’autoarticolato perchè il sistema calcola in anticipo anche la curva percorsa dal rimorchio.

Nuovo Mercedes-Benz Arocs

Nuovo Active Brake Assist 5

Con l’assistenza alla frenata d’emergenza in caso di pericolo di tamponamento, il nuovo Active Brake Assist 5 può frenare fino all’arresto. Non funziona più con un singolo radar, ma usa una combinazione di radar e telecamera, reagendo anche in presenza di pedoni (fino a 50 km/h).

Nuovo Mercedes-Benz Arocs

Nuovo Multimedia Cockpit

Adattandosi alle esigenze degli allestitori, il Mercedes Arocs consente di integrare all’interno del Multimedia Cockpit tutte le singole funzioni di comando degli allestimenti. Una novità che offre ulteriori vantaggi ad allestitori, autisti e aziende di trasporto.

Al posto del quadro strumenti con tachimetro, contagiri e indicatore di livello carburante ora c'è un display a colori principale ad alta risoluzione che fornisce informazioni sulle principali condizioni di marcia ed esercizio. Il tradizionale pannello di controllo è sostituito da un secondo schermo touchscreen.

 

Gallery: Nuovo Mercedes-Benz Arocs