Il massimo Campionato di velocità per auto elettriche sollecita anche altri settori all'economia verde

DHL a fianco della Formula E la tappa romana è l’occasione per la multinazionale della logistica di sottolineare l’impegno di DHL Global Forwarding e Formula E in favore di un futuro sostenibile e a basso impatto globale.

Dal 2013 infatti, DHL Global Forwarding è Official Founding e Logistic Partner della Formula E, in una cooperazione che si pone l’intento di promuovere sistemi energetici alternativi attraverso lo sviluppo della mobilità elettrica. DHL Global Forwarding, in particolare, fornisce alla Formula E una gestione logistica completa che mira alla realizzazione di un trasporto a basso impatto ambientale.

Basso impatto anche nelle competizioni

La Formula E funge da piattaforma competitiva per i produttori di automobili e i player della mobilità a livello globale per testare e sviluppare tecnologie rilevanti per la strada. Con 11 partner e 10 produttori di automobili coinvolti, la Formula E agisce da catalizzatore nel perfezionamento della progettazione di veicoli elettrici.

DHL e Formula E

Logistica verde

Per ottimizzare lo spostamento delle vetture e ridurre al minimo l'impronta di carbonio del campionato, DHL Global Forwarding ha progettato un sistema integrato e multimodale che unisce lo spostamento aereo all’impiego di linee ferroviarie, marittime e stradali.

DHL e Formula E

DHL Global Forwarding, per i trasporti legati alla Formula E, utilizza inoltre il servizio Freight Chain Management, una piattaforma globale che garantisce soluzioni flessibili per la gestione degli ordini, la spedizione e la visibilità doganale globale. Questo garantisce un monitoraggio in tempo reale di ogni passaggio, dall’ordine alla delivery finale.

Gallery: Formula E e DHL