Tre nuove versioni e motori euro 6d Temp per il mid van francese

Citroen Jumpy si rinnova e rifacendosi al nuovo claim del marchio "inspired by Pro" e trascinato dall’esperienza del nuovo Berlingo Van si propone oggi in 5 versioni di cui 3 nuove che si adattano a tutte le mission: nei cantieri, in città e fuori e in autostrada e ognuna con caratteristiche specifiche.

Citroen Jumpy 2019

Worker per soli duri

La versione Worker è per i professionisti che trasportano spesso attrezzature e dipendenti su luoghi di lavoro di difficile accesso, è disponibile nelle taglie M e XL, e si caratterizza per le sospensioni più alte (+ 20 mm), la piastra protettiva sotto il motore, un extra carico utile di 400 kg per un totale di 1.400 kg oltre per la presenza di Grip Control.

Citroen Jumpy 2019

Driver per la città

La versione Driver è stata sviluppata a chi per esigenze professionali si muve spesso in aree urbane e suburbane. Si distingue per l’attenzione al comfort di guida, grazie all’insonorizzazione a ai sistemi di assistenza. È disponibile nelle taglie M e XL, include specchietti retrovisori esterni elettrici, fendinebbia, Top Rear Vision Pack, Safety Pack2 e Citroën Connect Nav su tablet da 7 pollici.

Citroen Jumpy 2019

La novità CityVan

La novità è l’introduzione in gamma di Jumpy CityVan, progettata principalmente per la città si distingue per le dimensioni compatte, l’accesso senza chiave, monitoraggio del punto cieco e fendinebbia.

Inoltre, per facilitare le manovre di parcheggio troviamo sensori attivi anteriori e posteriori, il sistema di retrovisione a 180° con telecamera di retromarcia e specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente. Disponibile solo in taglia XS per 4,60 m di lunghezza e volume utile fino a 5,1 metri cubi.

Citroen Jumpy 2019

Club e Control le due versioni "trasversali"

Nuove anche le versioni Club e Control. La prima è più versatile e personalizzabile, equipaggiata con aria condizionata manuale, sistema audio con kit vivavoce bluethoote presa USB, assistenza parcheggio posteriore, Visibility Pack e Acoustic Pack.

La seconda, che si pone come entry level, è dotata di chiusura centralizzata one touch, finestrini anteriori elettrici, cruise control, limitatore di velocità e assistenza alla partenza in salita.

L’aggiornamento ha riguardato anche le motorizzazioni, ora tutte Euro6 dTemp: il BlueHDi 100 e 120 CV S&S con cambio manuale a 6 marce, BlueHDi 150 S&S sempre cone manuale a 6 marce e BlueHDi 180 S&S dotato di automatico EAT8.

Gallery: Citroen Jumpy 2019