Mercato dei van al - 6%, ma la Casa di Hannover - in controtendenza - conferma le performance 2017 e rilancia con una crescita dello 0,1%

Nel 2018 il mercato italiano dei veicoli commerciali, sulle immatricolazioni, ha registrato un calo del 6% ma Volkswagen Veicoli Commerciali ha chiuso l'anno con un + 0,1%, pari a 13.432 veicoli venduti. La gamma Crafter traina il successo del Marchio. 

Volkswagen Crafter protagonista indiscusso

Il merito di questi risultati va, infatti, soprattutto al Crafter che è passato dalle 1.818 unità del 2017 alle 2.358 unità del 2018. Lanciato tre anni fa, il large van tedesco ha completato l’offerta di gamma a fine 2018, con l’introduzione del nuovo e-Crafter equipaggiato con motore completamente elettrico.

Le gamme Transporter, Caddy e Amarok hanno retto valorosamente, con leggere flessioni, nei rispettivi segmenti e hanno consegnato a Volkswagen Veicoli Commerciali una quota di mercato aumentata di 0,4 punti percentuali.

Questi dati consolidano i traguardi raggiunti nel 2017 e contribuiscono alla performance positiva della Marca in tutto il mondo. Nel complesso, infatti, nel 2018 il Costruttore tedesco ha consegnato 499.700 unità, per un incremento dello 0,4% rispetto all’anno precedente.

Gallery: Volkswagen Veicoli Commerciali Mercato 2018