Oltre 1.300 Nm di coppia e tanta tecnologia in più per i "truck" dell'Ariete dedicati alle operazioni più gravose

I numeri sono impressionanti 6.700 cc oltre 1.350 Nm di coppia e potenze che ruotano intorno ai 400 CV. Cosi si presentano i nuovi RAM Heavy Duty, i pick-up made in USA, nati per quando i gioco si fa veramente duro, lanciati, completamente rinnovati al Salone di Detroit 2019. Sono veicoli che, chiaramente, dalle parti nostre sono considerati qualcosa in più che di “nicchia”, ma che tuttavia, conservano un fascino e una curiosità per cui vale la pena conoscerli meglio.

I più duri che ci siano

Ram, il marchio del Gruppo FCA, li definisce come i più potenti e performanti, merito sicuramente della loro potenza, ma anche delle capacità di traino (quasi 16 tonnellate) e di carico ( circa 3,5 tonnellate) fra più alti nel segmento. La nuova generazione di sei cilindri in linea di Cummins ha un nuovo blocco cilindri ed è più leggera di 27 kg rispetto al suo predecessore.

L'unità utilizza anche una nuova testata in ghisa, oltre a pistoni più leggeri e più potenti. Un nuovo sistema di scarico e un turbocompressore a geometria variabile migliorano il pacchetto. La dotazione prevede un cambio automatico Aisin a sei velocità e controllo elettronico di progettato specificamente per gestire l'enorme coppia.

Esterni Ram Heavy Duty 2019

Sospensioni confortevoli

Normalmente i pick-up heavy duty hanno sospensioni tarate per carichi pesanti con lo svantaggio di una grande rigidità quando si viaggia scarichi. Per ovviare a questo Ram ha installato nuovi ammortizzatori a risposta in frequenza (FRD), molle progressive e boccole riprogettate. Inoltre, sia per il 2500 che per il 3500 è disponibile una sospensione pneumatica posteriore  con la possibilità di abbassamento del pianale per facilitare il carico.

Esterni Ram Heavy Duty 2019

Super personalizzazioni

Con oltre 100 "feature" di sicurezza e assistenza disponibili, i nuovi Heavy Duty si distinguono come alcuni dei modelli tecnologicamente più avanzati nel segmento. A seconda del livello di allestimento e delle preferenze personali possono essere equipaggiati praticamente con qualsiasi cosa.

Telecamera a 360 gradi, frenata di emergenza automatica; cruise control adattivo, monitoraggio della pressione degli pneumatici del rimorchio oltre a una frenata di emergenza dedicata.

Parlando ancora di telecamere troviamo quelle per il carico con posizionamento personalizzato dentro e dietro il rimorchio. Debuttano nel segmento anche i sensori di manovra sui modelli 3500 specificamente progettati per coprire la larghezza aggiuntiva delle ruote posteriori gemellate.

Nel 2019 gli HD saranno anche disponibili anche nell'allestimento Power Wagon per chi deve unire le esigenze di trasporti pesanti con le capacità fuoristradistiche estreme: sospensioni dedicate e distanziate in fabbrica, differenziali anteriori e posteriori bloccabili, possibilità di scollegare la barra antirollio e verricello da 5.400 kg.

Tecnologie Ram Heavy Duty 2019

Dotazioni da gran berlina

Fra le dotazioni di bordo troviamo il sistema di infotainment Uconnect 4 di FCA con touchscreen da 12 pollici, opzionale, che consente la funzionalità di schermo diviso in cui due diverse applicazioni, come i controlli Apple CarPlay e HVAC, possono essere visualizzate contemporaneamente.

Quattro i sistemi audio tra cui l'Harman Kardon da 750 watt e 17 speaker che può essere migliorato con il sistema di cancellazione del rumore attivo e dai vetri a isolamento acustico che riducono il rumore ambientale della cabina di circa 10 dB.

Interni Ram Heavy Duty 2019

Gallery: Ram Heavy Duty 2019