Grafica, contenuti e piattaforma responsive, sono solo alcune delle novità che troverete nel sito

OmniFurgone.it è cambiato. Cambiare fa parte della vita anche per un sito d’informazione. L’importante, per noi, è che si cambi in sempre in meglio per rispondere in maniera più completa e diretta alle domande di chi ci segue. Di alcune novità vi sarete sicuramente accorti: grafica, piattaforma, in generale un nuovo “vestito”. Di altre vi accorgerete man mano, navigando il sito e leggendo gli articoli. Altre novità poi arriveranno nei prossimi mesi e riguarderanno soprattutto i contenuti e il modo di affrontarli.

Quello che più conta è la sostanza

Quello che importa e ci preme di più raccontarvi però non è tanto la forma del nuovo OmniFurgone.it, ma la sostanza. Quando siamo nati circa dieci anni fa, eravamo i primi che, sul web, parlavano del mondo del trasporto leggero, a modo nostro: diretto, semplice, ma approfondito e, senza modestia, competente. Oggi a distanza di dieci anni, sono cambiati gli strumenti a disposizione e il modo di raccontare, ma il nostro impegno rimane sempre lo stesso.

Il trasporto cambia

Quello che si è evoluto è l’universo del trasporto. E per questo sul nuovo OmniFurgone.it troverete sicuramente più spazio per le alimentazioni alternative prime fra tutte l’elettrico e il gas, ma anche una divisione meno netta fra il pianeta del trasporto pesante e quello leggero, con la convinzione che oggi la logistica delle merci debba essere raccontata in maniera completa.

Abbiamo bisogno anche di voi

Ci impegneremo anche a realizzare più approfondimenti e a illustrare, soprattutto attraverso i video nel nostro canale YouTube quelle che sono le principali problematiche del settore e, se possibile, rispondere alla maggior parte delle vostre domande. Non mancheranno ovviamente i test di veicoli e le novità in fatto di nuovi van, oltre alle notizie di attualità.

Naturalmente, in questo processo di rinnovamento abbiamo bisogno anche del vostro supporto, con suggerimenti, indicazioni, critiche e, chiaramente, anche incoraggiamenti. Quando si tratta di trasporto, chi si ferma è perduto e noi... siamo sempre in movimento.