Grazie a un accordo con Walmart e Postmates, studierà le reazioni dei clienti ai veicoli senza conducente

Ford Motor Company, Walmart, la multinazionale statunitense, proprietaria dell’omonima catena di negozi, e Postmates, il brand leader nel settore delle consegne on demand, hanno annunciato una partnership per l’utilizzo di veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio di generi alimentari.


Sperimentazioni a 360°
Questa partnership si inserisce all’interno delle sperimentazioni che il Costruttore americano sta attuando per studiare il ruolo che i veicoli a guida autonoma, potranno avere nelle attività di consegna a domicilio. Un ulteriore passo avanti rispetto a quello già fatto con Postmates, a Miami con alcuni Ford Transit Connect.


Il commento di Ford

"In Ford, crediamo fermamente che l’avvento dei veicoli a guida autonoma possa migliorare la qualità della vita delle persone, anche in termini di accessibilità, quando si pensa al trasporto e alla consegna delle merci", ha commentato Brian Wolf, Director, Business Development, Ford Autonomous Vehicles LLC.


800 punti vendita
Dal momento che Postmates è già partner sia di Ford sia di Walmart, le realtà aziendali sono state in grado di utilizzare l’infrastruttura di Postmates introducendo in modo semplice e rapido la modalità di consegna autonoma.


L’obiettivo è quello di rendere il servizio disponibile in 800 punti vendita in oltre 100 aree metropolitane degli USA durante la sperimentazione, i ricercatori delle società coinvolte indagheranno le reazioni dei clienti nella loro interazione con un veicolo a guida autonoma.