Il large van tedesco 100% elettrico si presenta ufficialmente al pubblico italiano


Volkswagen Veicoli Commerciali partecipa a Key Energy, il Salone dell’Energia e della Mobilità Sostenibile, giunta alla sua 12^ edizione, che si tiene a Rimini dal 6 al 9 novembre 2018. Protagonista dello stand all’interno del Progetto Mobilità Città Sostenibile il nuovo e-Crafter, già presentato alla stampa e che fa il suo debutto anche al pubblico.


Elettrico e sostenibile

Si tratta, come sappiamo, di un un van, ad emissioni zero, che unisce tecnologia e sostenibilità. I componenti elettrici che lo caratterizzano sono stati progettati sulla base della seconda generazione di Crafter. La batteria agli ioni di litio è alloggiata nel sottoscocca e il motore elettrico posizionato nella parte anteriore del mezzo. e-Crafter offre fino a 1,72 tonnellate di portata utile, una potenza di 136 CV (100kW) e 290 Nm di coppia massima.


Ideale per la città sostenibile

L’autonomia massima di 173 km e la velocità massima di 90 km/h. e-Crafter si propone per l’impiego all’interno dei centri urbani. Non è casuale la scelta di esporre, dunque, nell’ambito del progetto Città Sostenibile, dedicato a studiare come migliorare la vita dei cittadini e favorire così lo sviluppo del territorio in chiave sostenibile. I focus del Progetto Mobilità Città Sostenibile sono: Urban Innovation, una riqualificazione del patrimonio esistente, Digital Innovation e Mobility Innovation intesa come auto elettriche ibride a metano, sistemi di sharing e di interoperabilità, infrastrutture verdi, piste ciclabili e colonnine.

Gallery: Volkswagen e-Crafter anteprima italiana