Attraverso la società molisana e-veicoli.com sarà possibile acquistare i van elettrici tedeschi

Streetscooter arriva in Italia e lo fa attraverso la piattaforma e-veicoli.com di Montenero di Bisaccia (CB). La Società molisana è dunque il primo partner strategico della StreetScooter GmbH nella commercializzazione per i clienti business italiani di prodotti nel campo della e-­mobility. La e-veicoli.com, infatti, è già impegnata nella gestione dell’acquisto di veicoli elettrici, infrastrutture di rete e smart e-solution, come la gestione della ricarica e le Smart City.


COMMERCIALIZZATI TUTTI I VEICOLI
Come informa una nota della società italiana tutti i clienti interessati potranno, dunque, acquistare i prodotti della StreetScooter su e-veicoli.com: dalle cargo e-bikes E-Pedalacs e Trikes alla serie di furgoni StreetScooter Work. Nelle prossime settimane sarà anche possibile acquistare i modelli StreetScooter Work L con cassone e lo StreetScooter Work L con Piattaforma.


NEL GRUPPO DEUTSCHE POST DHL
Ricordiamo come StreetScooter sia nata nel 2010 come spin-­off tecnologico della RWTH Aachen, il Politecnico di Aquisgrana. Nel 2014 Deutsche Post DHL rileva il 100% delle azioni della Società che nel 2015 inizia la produzione in serie di piccoli veicoli da trasporto destinati a soddisfare una domanda di soluzioni di trasporto elettriche, economiche e sostenibili ancora non coperta del tutto dai grandi Costruttori.


QUASI 7 MILIONI DI CHILOMETRI IN ELETTRICO
Oggi più di 3.500 veicoli prodotti da StreetScooter ad Aachen circolano sulle strade tedesche con i tipici colori giallo e nero della Deutsche Post DHL per un totale di più 7 milioni di chilometri percorsi elettricamente Gruppo tedesco che, a medio termine, prevede di sostituire tutta la sua flotta di quasi 50mila veicoli per la consegna di lettere e pacchi con veicoli alimentati da energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

Gallery: StreetScooter arriva in Italia