Operarà nei porti di Los Angele e Long Beach con due celle a combustibile della Mirai

Il quadro è questo: sull’highway 710 che dirige verso sud una fila di truck tirano i loro semirimorchi de e per i porti di Los Angeles e Long Beach. Immaginatevi, però, la scena nel più totale silenzo alla giusta velocità e senza emissioni. Questa è la visone per cui Toyota sta lavorando, la filiale nord americana della Casa giapponese ha svelato infatti "Project Portal": un sistema di celle a combustibile a idrogeno progettato per l'uso su veicoli pesanti presso il porto di Los Angeles. Il camion concept a emissioni zero parteciperà a uno studio di fattibilità che esaminerà il potenziale della tecnologia delle celle a combustibile in condizioni di "heavy duty". Lo studio inizierà quest'estate e contribuirà al Port’s Clean Air Action Plan, che fino a ora ha ridotto drasticamente le emissioni nocive delle operazioni nei porti di Long Beach e Los Angeles dal 2005.


670 CV E 1796 NM DI POTERE ELETTRICO
Project Portal rappresenta un ulteriore sforzo di Toyota per ampliare l'applicazione di tecnologie a celle a combustibile a zero emissioni nell’ambito di vari settori industriali. Il veicolo prototipo è un camion completamente funzionante con tutta la potenza e la coppia che gli permette di condurre operazioni di movimentazione nel porto emettendo null’altro che vapore acqueo. I veicoli pesanti, attualmente, contribuiscono a una percentuale significativa delle emissioni annuali dei porto di Los Angeles e lo studio di fattibilità del Project Portal può fornire un altro percorso per ridurre ulteriormente le emissioni. La potenza del veicolo è stimata in circa 670 CV e la coppia in 1.796 Nm. l'energia viene fornita da due celle a combustibile come quelle utilizzate nella Mirai e da una batteria da 12kWh. La MTT della combinazione è di circa 36 tonnellate mentre l’autonomia è stimata in oltre 321 km con ogni "pieno".

Gallery: Toyota, il camion a idrogeno