I celebri grandi magazzini londinesi puntano all'elettrico con il van nipponico

Harrods, i grandi magazzini londinesi, ha acquisito nella sua flotta per le consegne un Nissan e-NV200, entrando a far parte dell'ormai grande famiglia di aziende che hanno scelto per la propria flotta aziendale il veicolo commerciale 100% elettrico della gamma Nissan (un totale di circa 27mila veicoli in Europa). 
Nissan e-NV200 è stato personalizzato per adattarsi al lavoro di consegne di Harrods. Il vano di carico è interamente refrigerato e sono stati aggiunti ripiani su misura per il trasporto di prodotti alimentari in condizioni ottimali. Anche gli esterni sono stati personalizzati con i tradizionali colori di Harrods, verde e oro, per essere immediatamente riconoscibile tra le strade di Londra.


IL RITORNO ALL'ELETTRICO

Harrods non è nuovo all’utilizzo di veicoli elettrici, già nel 1919 si serviva già degli americani Walker e, nel tempo, ha messo assieme una flotta di sessanta veicoli elettrici per consegnare le merci ai clienti londinesi. In seguito, con la diffusione dei motori a benzina, l’elettrico è stato abbandonato. Oggi, grazie all’introduzione e allo sviluppo di nuove infrastrutture e tecnologie, Nissan ha permesso al grande magazzino di ripristinare nella flotta la mobilità 100% elettrica.

Gallery: Nissan e-NV200 per Harrods