Il Gruppo francese dedica, in Italia, una business unit ai veicoli commerciali e agli elettrici

Forte di una quota di mercato Europea del 18,9% e italiana del 12,9% che gli valgono, rispettivamente, le posizioni di leader e primo marchio dopo il Costruttore nazionale, PSA Group, che comprende i i marchi Peugeot e Citroën, lancia in Italia PSA Professional, una business unit all’interno della Direzione Vendite BtoB, con una sezione competente sulle strategie e politiche di marketing dei prodotti e una che si occupa delle vendite dirette.


UN MANGER AD HOC

Alla direzione della nuova unità che si occuperà anche dei veicoli elettrici è stato designato Valentino Munno, 46 anni, ingegnere, approdato in Groupe PSA dopo una lunga esperienza nazionale e internazionale maturata nei settori commerciali, marketing e finanziari in importanti aziende automobilistiche e che ha dichiarato: "L’Italia è il primo Paese in cui viene creata una Business Unit dedicata, a testimonianza dell’importanza strategica del settore dei commerciali nel nostro mercato".


ELETTRICI IN CRESCITA

PSA Professional, come detto si occuperà anche della gamma dei veicoli elettrici, oggi composta da cinque modelli (Citroën C0, e-Mehari e Berlingo, Peugeot iOn e Partner) e che sarà completata, nella seconda parte dell’anno, dai Peugeot Partner e Citroën Berlingo elettrici per trasporto persone. Anche in questo caso le prospettive si presentano favorevoli, grazie sia ai modelli elettrici di terza generazione, con nuove tecnologie più performanti, annunciati per il 2019, sia alle recenti normative emanate dal governo (DAFI)  che stabilisce requisiti minimi per la costruzione d’infrastrutture per i combustibili alternativi, inclusi i punti di ricarica veicoli a motore elettrico.


UNA GAMMA RINNOVATA E COMPETITIVA

La gamma PSA si è rinnovata negli ultimi tre anni e copre tutti i segmenti, dalle furgonette ai large van, con volumi di carico da 0,5 a 17 metri cubi e portate fino a 2 tonnellate, oltre ad offrire soluzioni di trazioni 4x4 e una gamma di allestimenti inclusi a listino. In Italia, la rete di vendita e assistenza conta 106 concessionari Peugeot e 115 Citroën. All’interno delle due reti, 53 Peugeot Professional Center e 65 Citroën Business Center sono specializzati nel mondo dei veicoli commerciali con standard e servizi che rispondono a esigenze di un clientela professionale.