Il Costruttore tedesco presenta tre allestimenti specifici per i quali si occupa anche dell'assistenza

TGE, il primo veicolo commerciale di MAN, debutta all'IAA di Hannover. Dopo aver anticipato i dettagli "tecnici", il Costruttore bavarese della Holding Volkswagen Trucks & Bus ha annunciato che il modello che debutta all'inizio del 2017 non sarà soltanto disponibile in diverse varianti e tre allestimenti, ma disporrà anche di predisposizioni "dedicate" messe a punto in fabbrica.


48 ORE TRA ORDINE E CONSEGNA
Con la formula "Vans to go", MAN punta a offrire veicoli commerciali leggeri con allestimenti mirati a seconda degli utilizzi e già testati, pronti per la "vendita immediata". Significa che il cliente dovrebbe poter ritirare il mezzo a quarantotto ore di distanza dall'ordine. L'obiettivo è quello di abbattere e quasi annullare i tempi di attesa per le configurazioni degli allestimenti speciali. La soluzione "Vans to go" garantisce che tutti gli accessori necessari per l'impiego immediato siano a bordo di serie. Il servizio sarà offerto praticamente in tutta Europa mediante una piattaforma internet specifica. Il Costruttore si assume anche la responsabilità delle manutenzioni sui vari allestimenti.


AUTOCARRO EDILE CON SCATTOLINI
I tre allestimenti specifici che MAN esibisce all'IAA riguardano il settore edile, i servizi di corriere espresso e l’assistenza tecnica. Il primo è un autocarro ribaltabile trilaterale allestito dall'italiana Scattolini. Il TGE dispone di un piano di carico e sottostruttura completa in acciaio ad alta resistenza. Le sponde in alluminio sono alte 40 centimetri. A richiesta si può ottenere un portapali posteriore. L'allestimento è completato da una cassetta porta attrezzi in PVC con sistema di chiusura a gravità.


FURGONE CHIUSO PER I CORRIERI
Il secondo è un furgone chiuso a passo corto e tetto di altezza media allestito dalla bavarese Sortimo. Il veicolo monta un innovativo sistema di messa in sicurezza del carico con scaffalature FlexRack e ProSafe. Il funzionale vano di carico ha una capienza di oltre 11 metri cubi: sul lato sinistro è installata una scaffalatura della serie FlexRack per il trasporto di pacchi e altri oggetti: ogni ripiano garantisce 120 kg i portata. Il lato destro è dotato di barre di fissaggio che consentono la rapida messa in sicurezza dei carichi ingombranti grazie alle cinghie ProSafe.


VAN CON OFFICINA MOBILE
Il furgone finestrato da circa 6 metri di lunghezza realizzato in collaborazione con la tedesca Bott è funzionale al servizio di assistenza ai clienti con la sua piccola officina mobile da 320 chilogrammi equipaggiata con un pianale a nove strati di compensato e rivestimento di resina antiscivolo. Sono inclusi anche cassetti, ripiani ribaltabili, mensole e piani di lavoro per una superficie utile di circa 3,4 metri quadrati. La rampa di carico è pieghevole e ha una portata di 450 chili. A bordo c'è anche un banco di lavoro con morsa girevole.

Gallery: MAN e la formula Vans to Go allo IAA di Hannover 2016