Arrivano le prime immagini e alcui indizi su quello che sarà il pick-up della Stella : ClasseX o GLT

Il nuovo pick-up Mercedes-Benz potrebbe fare il suo debutto in "telaio e lamiere" al prossimo Salone di Parigi, questo secondo le fonti che hanno confermato l’arrivo del primo concept proprio per la fine dell’anno, e che anticiperà di un ulteriore anno (fine 2017) o forse di più l’arrivo sui mercati con il probabile nome di Classe X oppure GLT

DESIGN CARATTERIZZATO MERCEDES

Un primo bozzetto era stato diffuso scorso anno, e adesso queste primissime foto spia rivelano come il pick-up utilizzerà spunti stilistici della famiglia Mercedes come un'ampia calandra, fari allungati e appendici aerodinamiche pronunciate, tutti elementi in comune con l’attuale gamma SUV della Stella. Il modello fotografato rivela un telaio a longheroni e traverse e la doppia cabina con la parte posteriore caratterizzata dall’ampio cassone con portellone ribaltabile che integra il paraurti e fanali sottili.

MECCANICA CONDIVISA CON NISSAN NAVARA

Il nuovo pick-up Mercedes condividerà gran parte della sua meccanica con il nuovo Nissan Navara. Il pick-up giapponese è dotato di un singolo motore diesel di 2,3 litri, ma c’è da immaginare che Mercedes vorrà montare i suoi motori, benzina e Diesel a 4 e 6 cilindri con cambi manuali o automatici, alzando così il livello di qualità percepita nel segmento.

INTERNI DI ALTO LIVELLO

Anche dagli interni, quindi, dobbiamo aspettarci un livello di qualità in linea con le vetture della Stella con un design e un focus sulla tecnologia simile a quanto visto sulla recente Mercedes Classe V, come uno schermo-tablet centrale flottante e sistemi di assistenza alla guida e sicurezza di ultima generazione. Bon è da escludere però l’utilizzo anche di plastiche più robuste per gestire un utilizzo professionale.

PROBABILI DUE VERSIONI, UNA FURGONE E UNA SUV
Il nuovo, pick-up completerà la gamma veicoli commerciali di Mercedes-Benz accanto a Sprinter, Vito e Citan. E proprio come accade con Vito Furgone e Classe V, si può ipotizzare che Mercedes offrirà due versioni del pick-up per diversi mercati: un veicolo ommerciale puro e un modello più orientato come vettura di alta gamma, magari con sedili in pelle e uso di radica per gli interni. Il nuovo pick-up non solo consentirà di allargare il line-up di Mercedes nelle auto, ma anche di entrare in un mercato, quello dei pick-up, che nel mondo vale circa 2,3 milioni di pezzi.

Gallery: Pick-up Mercedes, foto spia