Prime foto dalla fabbrica del veicolo che dovrebbe debuttare sul mercato il prossimo anno

È ufficiale, anche il mercato sudamericano avrà il suo nuovo pick-up Fiat ribattezza , non si tratta di quello da una tonnellata che sarà costruito in collaborazione con Mitsubishi, ma di un modello intermedio, più vicino, come concetto e come target di riferimento, al Renault Duster Oroch e realizzato, secondo indiscrezioni, su base Renegade.

FCC4, IL CONCEPT DI PARTENZA
Il progetto prende sicuramente spunto dal concept presentato lo scorso anno al salone di San Paolo Fiat FCC4 four-door pick-up truck. Oltre all’unica sito carioca novidadesautomotivas ha divulgato alcuni scatti in fabbrica da cui si evidenziano maggiormente le forme massicce specie del posteriore caratterizzato da un vano di carico profondo con un imponente logo collocato tra le aperture.

SUL MERCATO DAL 2016

Fiat Toro, sempre secondo indiscrezioni made in Brazil, dovrebbe essere equipaggiato con un motore 1.8 alimentato a benzina da 138 CV e da 2.0 litri diesel in da 170. Per le trasmissioni le ipotesi più accreditate lo vorrebbero dotato di trazione anteriore abbinata a cambi manuali o automatici, ma si fanno illazioni anche su una possibile trazione integrale.
Il Fiat Toro, che ribadiamo per il momento è riservato al mercato sudamericano dovrebbe debuttare nei concessionari nei primi mesi del prossimo anno.

Gallery: Fiat Toro e FCC4