Il Farfallino aggiorna il modello la cui nuova generazione ha debuttato nel 2013

Per i dettagli bisognerà attendere fino all'autunno, che Europa consideriamo quasi solo a titolo di curiosità visto che per ora non ne è prevista l'importazione ufficiale da parte di Chevrolet. Il Cravattino ha annunciato il facelift del suo generoso pick-up Silverado la cui commercializzazione in USA scatterà entro fine anno.



FRONTALE MENO “CROMATO”
Si tratta dell'aggiornamento della nuova generazione che il marchio controllato da General Motors ha presentato appena due anni fa, nel 2013. Esteticamente, il rivisitato Silverado esibisce un frontale più lineare e "ripulito" dalle cromature che lo avevano caratterizzato finora. I fari rotondi diventano squadrati e arricchiti da due linee orizzontali a LED. Il cofano diventa più muscoloso: il nuovo disegno introduce una nervatura centrale.

SISTEMA MULTIMEDIALE MYLINK

Per garantirsi (legittimamente) un po' più di visibilità, Chevrolet non ha diffuso immagini dell'abitacolo, presumibilmente aggiornato con qualche correzione funzionale. Di sicuro, su questo il Cravattino non è rimasto "abbottonato", verrà ampliata l'offerta di tecnologie di assistenza alla guida e resa disponibile l'ultima generazione del sistema multimediale MyLink, che in futuro avrà anche Android Auto e Apple CarPlay: anche il pick-up sarà connesso.

CAMBIO AUTOMATICO A 8 MARCE

Nessuna notizia circa i motori, ma Silverado avrà un nuovo cambio automatico a otto rapporti che ne faciliterà la conduzione, soprattutto in ambito urbano, e dovrebbe contribuire a aumentarne l'efficienza. Chevrolet intende così spingere ulteriormente il modello, le cui vendite sono cresciute nei primi sei mesi dell'anno del 15%.