Più sicurezza sulle strade grazie a un sistema della Società coreana high-tech, nota per cellulari, televisori e telecamere

Il camion "trasparente" si chiama Samsung Safety Truck. Non è che la società coreana high-tech si sia messa a produrre veicoli industriali, si è limitata ad applicare il proprio know-how al trasporto pesante, risolvendo almeno in parte ed in teoria il problema di chi deve superare un Tir.

MAXISCHERMO AL POSTERIORE

Grazie a un sistema di telecamere piazzato all'anteriore e a uno schermo sistemato al posteriore o sul semirimorchio, le immagini rilevate davanti vengono proiettate dietro consentendo a chi segue un autoarticolato (ad esempio) di avere una panoramica completa sulla carreggiata in vista di un sorpasso.

OPZIONE PER LE FLOTTE

L'investimento per gli operatori è tutt'altro che indifferente, anche se i costi del sistema non sono noti è facile intuire che il prezzo sia impegnativo, e c'è da chiedersi quanti manager opteranno volontariamente per questa opzione che aumenta la sicurezza stradale. L'alleggerimento di tasse o pedaggi sarebbe un incentivo interessante.



ESPERIMENTO IN ARGENTINA
È probabile che il Samsung Safety Trucks possa contribuire a rendere anche più scorrevole il traffico, almeno in determinate situazioni o lungo strade non troppo larghe. Per il momento il prototipo è stato sperimentato in Argentina, dove gli incidenti stradali sono una piaga.