La Casa torinese ci dà il primo assaggio di quello che sarà il suo nuovo commerciale

Anche se la presentazione ufficiale avverrà i primi di giugno, Iveco ci regala un’anteprima di quello che sarà il Nuovo Daily. La terza generazione di un’icona del trasporto leggero che si presenta come sintesi fra innovazione e tradizione in grado di incontrare, almeno nei programmi del Brand torinese, le esigenze del mercato. Del passato, il nuovo Daily mantiene inalterata la sua classica struttura a telaio, ma le novità di Daily 2014 si annunciano numerose.

UN FURGONE TUTTO NUOVO

La progettazione si è concentrata su entrambe le versioni, cabinato e furgone, con un focus privilegiato su quest’ultimo. La volumetria è stata ottimizzata rivedendo il rapporto tra interasse, lunghezza totale e lunghezza di carico dando vita a nuovi modelli da 11, 18 e 20 metri cubi che rappresentano il top di categoria, rispettivamente per efficienza di carico e volume totale. Tutti i modelli fino a 3,5 tonnellate sono dotati di nuove sospensioni anteriori e i modelli a ruota singola, anche di una nuova geometria della sospensione posteriore che diminuisce l’altezza del piano di carico di circa 55 millimetri. La scelta di motorizzazioni e di rapporti al ponte consente di rendere più efficienti i consumi riducendoli fino al 5%.

NUOVO DESIGN DI ESTERNI E INTERNI

Rinnovato completamente il design del frontale che ora appare più dinamico, moderno e aggressivo anche attraverso soluzioni stilistiche coraggiose, mentre l’abitacolo si annuncia più comodo e silenzioso. A completare l’offerta, il Nuovo Daily sarà disponibile in differenti versioni minibus, dedicate ai professionisti che operano nel settore del trasporto persone. Il Nuovo Daily verrà prodotto nello storico stabilimento di Suzzara, vicino Mantova e nel rinnovato impianto di Valladolid, in Spagna e sarà disponibile nelle concessionarie Iveco di tutta Europa a partire dal mese di giugno 2014.

Gallery: Iveco New Daily