Chrysler ha annunciato ufficialmente che anche lo small van torinese verrà venduto in America

Era nell’aria già da un po’ e ora è arrivata la notizia ufficiale. Anche il Doblò arriverà in USA e si chiamerà Ram ProMaster City.

CONFERMA UFFICIALE

La conferma sta in un comunicato ufficiale del marchio di Chrysler per i veicoli commerciali, Ram Commercial Truck, che ha annunciato come, a partire dal 2015, verrà offerto ai clienti un nuovo small san dedicato al mercato Nordamericano.

SIA MERCI SIA PASSEGGERI

Il nuovo Ram Promaster City va così ad affiancarsi al Ram ProMaster lanciato recentemente e derivato direttamente dal Ducato. Il nuovo Small Van sarà offerto sia in versione trasporto merci sia trasporto passeggeri andando a occupare quel segmento che ora è appannaggio, negli USA, del Ford Transit Connect.

ADATTATO AL MERCATO USA

Il Nuovo ProMaster City sarà, come detto, basato sul Fiat Doblò, ma adotterà degli stilemi tipici della famiglia Ram, così come anche le motorizzazioni saranno adattate al mercato americano. Rimane solo da capire se la produzione rimarrà localizzata in Turchia, nello stabilimento Tofas di Bursa, o verrà spostata in qualche sito americano, come quello Betim, in Brasile, che già produce veicoli Fiat tra cui la vecchia serie di Doblò.