Un sogno che diventa realtà per i bambini di ogni generazione, un modellino a grandezza naturale

Sulla strip di Las Vegas c’è un marchio automobilistico che sta spopolando durante il SEMA, uno dei più importanti saloni automobilistici degli USA. Si Tratta di Ford che ha presentato in esclusiva il suo nuovo Transit Connect Cargo Hot Wheels. Una furgonetta pronta per affrontare le piste più impegnative con la livrea del marchio best seller mondiale di modellini.

UN SOGNO PER BAMBINI DI TUTTE LE ETÀ

Il Brand Hot Wheels, infatti, ha prodotto, dal 1968, data in cui Mattel lo ha lanciato, più di 4 miliardi di automobili giocattolo, debuttando nel 2001 al SEMA con il suo primo modellino a grandezza naturale. Il Transit Connect Hot Wheels vuole ricreare un veicolo fortemente ispirato al mondo delle corse, con ruote a basso profilo, spazio interno per dormire e per conservare i piccoli sogni che tutti noi, grandi e piccoli, abbiamo coltivato giocando con i modellini. Per questo sono stati predisposti anche dei cassetti per riporre le automobiline Hot Wheels.

COMPLETAMENTE RIDISEGNATO

Il Transit Connect è stato completamente ridisegnato (tetto complreso) proprio con l’idea di capire quanto il là ci si può spingere con un veicolo come questo. Il Transit Connect Hot Wheels è spinto da un motore a quattro cilindri da 2.5 litri, equipaggaito con portiere ad ala di gabbiano al posto dei portelloni scorrevoli e un frontale ispirato alla Focus RS, su cerchi da 20’’.

INTERNI COME UNA SALA GIOCHI

Gli interni sono stati customizzati con un secondo pavimento realizzato da Sortimo che copre una cassettiera. Sono stati installati uno schermo TV da 55’’, dietro i sedili anteriori, e due tablet da 18’’ dietro le porte posteriori, oltre ai sedili Recaro della Focus ST. Non sappiamo se questo Transit Connect verrò mai commercializzato, ma sicuramente tutti i fan di Hot Wheels potranno godersi il suo modellino 1:64 in vendita a partire dal 2014.

Gallery: Ford Transit Connect Hot Wheels