Alla scoperta del veicolo con cui parteciperemo alla 25 ore di Magione

OmniFurgone.it, assieme ai colleghi di OmniAuto.it parteciperà alla sfida della 25 ore di Magione con un Mercedes-Benz Citan 109 CDI Kombi Trend. Un veicolo multi spazio nato dalla joint venture fra la Stella e Renault e che sfrutta il know how di entrambi marchi per offrire un commerciale da città che ha l’obbiettivo di essere, efficiente, maneggevole e sicuro.

KOMBI TREND 109 CDI


In particolare, il nostro Citan Kombi Trend si presenta come un multi spazio per professionisti e famiglie che offre 5 posti comodi, con sedile posteriore ribaltabile 1/3 : 2/3 e un capiente vano bagagli, in soli 4.321 mm di lunghezza. L’allestimento Trend, si distingue per la dotazione di serie che comprende, tra le altre cose cerchi in lega, paraurti e specchietti esterni in tinta con la carrozzeria, porta laterale destra e sinistra, autoradio, volante in pelle e climatizzatore manuale, e che rendono il Citan Kombi Trend un veicolo estremamente confortevole. Flessibile la copertura del vano di carico che può essere bloccata sia in due posizioni orizzontali, sia in una posizione di mantenimento sullo schienale del sedile posteriore. La zona inferiore è dotata di rivestimento e sei occhielli per assicurare il carico.

IL MOTORE

Il Citan 109 CDI, offre una potenza di 90 CV e una coppia di 200 Nm, grazia al 4 cilindri da 1.461 cc, con un alesaggio di 76 mm e una corsa di 80,5 mm. Un albero a camme in testa comanda le valvole e la pressione massima d’iniezione è di 1.600 bar mediante una regolazione elettronica con common-rail e iniettori piezoelettrici. La sovralimentazione è affidata a un turbocompressore con intercooler. La coppia massima è disponibile già da 1.750 giri/min. e vi resta per un’ampio range, assicurando un’ottima guidabilità. Il Citan 109 CDI BlueEFFICIENCY presenta un consumo di soli 4,3 litri/100 km nel ciclo combinato. Si tratta del valore più basso di questa categoria e anche un valore signifivativo rispetto alle dimensioni e al peso. Insieme ai bassi consumi, Il Citan 109 CDI BlueEFFICIENCY vanta emissioni di 112 g/km di CO2 e omologazione Euro5.

IL PACCHETTO BLUEEFFICIECY

Per contenere questi valori l’equipaggiamento di serie comprende un servosterzo elettrico e la pompa olio regolata. L’ottimizzazione aerodinamica si evidenzia nei dettagli come, ad esempio, gli alloggiamenti dei retrovisori esterni ridisegnati. Il pacchetto BlueEFFICIENCY, comprende tra l’altro la funzione ECO start-stop, la gestione ottimizzata della batteria e dell’alternatore. Quest’ultima consente il recupero dell’energia di frenata, riducendo l’impegno dell’alternatore e, quindi, il consumo di carburante. Il nucleo della gestione batteria è un sensore che rileva contunuamente alcuni dati come corrente, tensione e temperatura della batteria del veicolo. Sulla base di questi valori la batteria genera corrente in modo efficiente, la distribuzione è intelligente e l’accumulo è ottimizzato. A questo si aggiungono, pneumatici con bassa resistenza al rotolamento nelle dimensioni 195/65 R 15.

Gallery: Citan 109 CDI 25 ore di Magione