Ram, marchio del Gruppo Chrysler, annuncia l'arrivo in gamma del large van torinese

Più di un anno fa OmniFurgone.it lo aveva anticipato, anche se con una denominazione differente, e oggi è arrivata la conferma. Il Ducato verrà commercializzato anche in USA sotto il marchio Ram. L’annuncio ufficiale è arrivato durante Los Angeles Motor Show che si sta svolgendo in questi giorni nella città californiana.

RAM COMPLETA LA GAMMA

Il nuovo Large van, che si chiamerà ProMaster, arriverà sui mercati nordamericani a partire dal 3° quarto del 2013, e si aggiunge al Fiat Doblò la cui esportazione in Usa si era già concretizzata circa un anno fa. Il ProMaster completerà verso l’alto la gamma dei van dell’Ariete aggiungendosi al più piccolo, ma altrettanto capiente modello Cargo Van già presente nel line up Ram.

CHYSLER SUONA LA CARICA

“Il Ram ProMaster rafforza ulteriormente la nostra gamma, permettendoci di offrire una linea completa di veicoli commerciali – ha detto Fred Diaz, presidente e amministratore delegato di Ram Truck e Chrysler Mexico. – Il nostro rapporto con la Fiat – ha aggiunto Diaz – uno dei maggiori produttori di veicoli commerciali del mondo, ci ha dato l'accesso a grandi prodotti e tecnologie che trasferiremo ai clienti Ram statunitensi e canadesi”.

RITAGLIATO PER IL MERCATO USA

Per il mercato ordamericano Ram si affiderà dunque al grande successo internazionale del Fiat Ducato mantenendone le basi. Il ProMaster sarà, comunque, adattato, sia nel design estrerno sia nelle motorizzazioni, alle linee stilistiche RAM e ai gusti della clientela nordamericana.