Il multispazio del Leone è stato giudicato il più modulare e abitabile dalla stampa francese

Peugeot Expert Tepee, nella versione 2.0 HDi FAP, ha vinto il Premio Abitabilità/Modularità. Nell’ambito dell’elezione del Taxi dell’anno 2012/2013, organizzato dal periodico francese L'Officiel du Taxi. Questo riconoscimento viene assegnato sulla base al risultato dei voti dei lettori della rivista e quelli di una giuria costituita da giornalisti e da rappresentanti delle varie associazioni di tassisti.

ABITABILITÀ E MODULARITÀ

Tra i 27 modelli in gara, Peugeot Expert Tepee è stato premiato per la sua abitabilità e la sua modularità, due caratteristiche fondamentali per un taxi. Costruito in Francia, nel complesso industriale di Sevel Nord (lo stesso da dove nasce anche il Fiat Scudo), il nuovo Peugeot Expert Tepee è stato rinnovato nel febbraio 2012, con nuovi codici stilistici, nuovi equipaggiamenti e una gamma di motori Euro5.

IL MASSIMO DELLA VERSATILITÀ

Disponibile in due lunghezze, consente di trasportare da due a nove persone, secondo la conformazione interna. La modularità dei sedili o delle panchette consente di adattare l'abitacolo alle esigenze più diverse. Lo spazio per i bagagli è generoso, anche quando si viaggia con molti passeggeri. Infatti, la sua capacità può raggiungere, nella versione lunga, i 1.239 litri (norme VDA) a filo padiglione, con tre ordini di sedili, per otto o nove posti.