Prima mondiale per il Doblò XL assieme alla gamma di veicoli dedicati al trasporto merci e passeggeri

Fiat Professional fa debuttare al Salone di Hannover, in prima mondiale il nuovo Doblò XL, l’ultimo arrivato nella famiglia del furgone che può vantare la gamma più ampia del segmento con più di 500 versioni combinando scocche, porte e motorizzazioni.

DIMENSIONI DA SEGMENTO SUPERIORE

La nuova versione XL, raggiunge i 5 metri cubi di volumetria (5,4 con sedile passeggero abbattuto) e i 1.000 kg di portata, è dotata di valori tipici di segmenti superiori, rimanendo comunque attenta alla riduzione dei consumi e al rispetto per l’ambiente. Il Nuovo Doblò XL offre un più agevole accesso al vano di carico grazie ai 1.455 mm di altezza della porta posteriore e dei 1.550 mm di altezza del vano di carico. Il veicolo, grazie alle sospensioni posteriori bi-link, è in grado inoltre di assicurare significativi carichi massimi ammessi sugli assi: 1.200 Kg sull’anteriore e 1.450 kg sul posteriore.

MOTORIZZAZIONI ALL’AVANGUARDIA
La gamma motori del Nuovo Doblò XL è composta da tre turbodiesel. Un 1,6 l Multijet 105 CV, 1,6 l Multijet 90 CV MTA e 2,0 l Multijet 135 CV per le versioni Cargo, mentre in versione Combi è disponibile solo la motorizzazione 2.0 Multijet 135 CV caratterizza le versioni Combi. La gamma motori, tutti Euro5 è completata dal 1.4 TJet 120CV alimentato a benzina, sempre per versioni Cargo. Disponibile anche il sistema Start&Stop e al filtro anti-particolato.

SICUREZZA E COMFORT

Il Nuovo Doblò XL è dotato di soluzioni meccaniche innovative, come la sospensione posteriore Bi-link, mentre a tenuta di strada, è assicurata anche dall’adozione di serie dell’ABS con il correttore elettronico di frenata EBD. Gli airbag frontali e laterali anteriori, completano l’equipaggiamento dedicato alla sicurezza. In cabina il ripiano sotto-padiglione, la tavoletta portadocumenti su plancia e tanti vani portaoggetti, a cui si aggiunge l’ampio cassetto collocato sopra la cabina e accessibile direttamente dal vano di carico, migliorano l’ambiente lavorativo a bordo. Completano la dotazione il climatizzatore, disponibile anche nella versione automatica, il Cruise Control i sensori di parcheggio posteriori, il sistema viva voce integrato il navigatore Blue&Me TomTom e l’innovativo sistema eco: Drive Fleet Professional.

FIAT PROFESSIONAL PROTAGONISTA

In tutto, ad Hannover,Fiat Professional espone 10 veicoli, fra i più rappresentativi della gamma LCV, dai Van derivati dalle vetture allo Strada, dal Fiorino al Doblò Cargo, dallo Scudo al Ducato Maxi, di cui quattro modelli commercializzati con alimentazione a metano di primo impianto. Alla rassegna tedesca è presente anche un esemplare di Doblò Work Up, il primo light truck del segmento fabbricato interamente dal. In rappresentanza dei modelli trasporto persone al salone sono presenti uno Scudo Panorama Executive 165 Multijet e un Ducato Flex-Floor modulare (9 posti).

OFF ROAD, ALLESTITI E SERVIZI
Fiat Professional presenta anche due particolari versioni off-road, il Ducato 150 Multijet dotato di Traction+, e Fiat Strada by Lumberjack. Infine, spazio anche per un esemplare di Ducato DHL, contraddistinto dalla tipica livrea gialla della società DHL, e che presenta numerose caratteristiche sviluppate esclusivamente per ottimizzare e rendere più sicuro il lavoro dei corrieri. Sul fronte dei servizi ecco il nuovo eco:Drive Professional, la versione del software appositamente studiata per i veicoli commerciali disponibile anche in versione eco:Drive mobile, per smartphone.

Gallery: Fiat Professional Doblò XL e Ducato DHL