Prosegue alleanza strategica Opel e Renault sui VCL con il lancio dei nuovi medio-leggeri nel 2013

Opel/Vauxhall e Renault hanno annunciato l’individuazione dei siti produttivi della prossima generazionedei loro veicoli commerciali leggeri rispettivamente Vivaro e Trafic, la cui produzione dovrebbe iniziare nel 2013.

Il marchio del “Blitz” ha individuato in Luton nel Regno Unito la Fabbrica designata per il il Vivaro; lo stabilimento continuerà dunque a giocare un ruolo importante nell’ambito del sistema produttivo Opel/Vauxahll.

La Losanga assemblerà la prossima generazione del Trafic nel sito di Sandouville che ospiterà anche la versione H2 del Vivaro. Nel momento in cui lavorerà a pieno regime, con tutte le versioni lanciate, questo stabilimento dovrebbe arrivare a produrre fino a 100.000 unità l’anno.

L’annuncio fa seguito al comunicato congiunto pubblicato da Opel/Vauxhall e Renault nel settembre 2010, in cui si indicava come i due gruppi avessero deciso di comune accordo di proseguire la loro cooperazione sul segmento dei veicoli commerciali. Un annuncio che ha fatto seguito a quello in cui la stessa Renault/Nissan indicava Daimler come altro partner strategico, sempre nel settore dei commerciali leggeri.

La cooperazione Opel/Vauxhall Renault risale al 1996, anno in cui i due costruttori hanno annunciato il lancio della prima generazione di Movano e Master. In seguito, questa cooperazione è stata estesa ai furgoni Vivaro/Trafic. Oggi i modelli Movano/Master sono alla loro terza generazione Le ultime versioni di questi veicoli sono state lanciate con successo nel 2010, con una gamma ampliata, che comprende anche versioni a trazione posteriore e veicoli trasformati.

La produzione dei modelli attuali di Vivaro e Trafic è iniziata nel 2001 e, fino al 2010, Renault e Opel/ Vauxhall ne hanno prodotti più di 1,25 milioni di unità.

Questi modelli sviluppati e prodotti congiuntamente nei siti dell’Alleanza Renault-Nissan e di Opel/Vauxhall, sono commercializzati in modo autonomo attraverso la rete distributiva di ciascuna delle due marche.

Gallery: Individuate le fabbriche di Vivaro e Trafic