Limited Edition per il popolare veicolo inglese ultrasessantenne

Lo storico marchio britannico, rilevato nel 2008 da Tata Group, propone per il 2011, all’interno della propria gamma, un’elegante: Land Rover Defender Limited Edition, proposta nelle colorazioni Zermatt Silver e Nara Bronze, entrambe con tetto, parafanghi e cerchi in lega da 16” verniciati in Santorini Black.

Alla colorazione Zermatt Silver vengono abbinati interni Ebony in tinta unita; per la versione Nara Bronze, invece, vengono forniti interni bicolore Ebony-Almond. Su entrambe le versioni i sedili sono parzialmente rivestiti in pelle.

La plancia è caratterizzata dalla consolle centrale in tinta con la carrozzeria. Il volante è rivestito in morbida pelle con cuciture di colore in contrasto. A questo lussuoso allestimento naturalmente non poteva mancare l’aria condizionata di serie.

Entrambe le versioni vengono proposte con la motorizzazione Diesel 2,4 litri da 124 CV e 360 Nm di coppia abbinata a un cambio manuale a 6 marce + 6 ridotte). Come per il resto della gamma la Limited Edition è dotata di trasmissione integrale permanente con differenziale centrale, che distribuisce la coppia motrice tra gli assali anteriore e posteriore, bloccabile. Disponibile anche l’ABS con controllo della trazione.

Il Defender, veicolo polivalente e versatile, vanta una la notevole capacità di trainodi 3.500 kg e un’impressionante capacità di carico, grazie a un peso massimo complessivo di 3.380 kg. Il telaio rigido e robusto consente di trainare e trasportare agilmente carichi gravosi anche sui terreni più impegnativi.

Per il mercato italiano, purtroppo, di questi gioielli, omologabili autocarro, ne saranno disponibili solo 200 a partire dal mese di aprile al prezzo di 34.000 Euro, per la versione Defender 90 (passo corto), e 37.500 Euro per la versione 110 (passo lungo).

Gallery: Land Rover Defender 2011