Festeggiata l’uscita di fabbrica del 50.000mo esemplare

Il 16 dicembre dagli stabilimenti SoVAB (Société des Véhicules Automobiles de Batilly), nel dipartimento francese di Meurthe-et-Moselle, a 30 km a nord della città di Metz, in Francia, è uscito il 50.000mo furgone della famiglia Master in versione L2H2 per il mercato francese.
Lanciato ad aprile 2010, il Nuovo Renault Master ha brillantemente superato gli obiettivi previsti di vendite e produzione (+ 40% rispetto all’esercizio 2009)
Oggi il Nuovo Master è leader nel suo segmento in Francia. Renault si conferma, con questi eccellenti risultati, ancora il numero 1 di vendite di veicoli commerciali leggeri in Europa, detenendo una fetta di mercato del 15.8%.

PERCHE’ SOVAB
Renault ha selezionato la SoVAB per il suo know-how nella produzione di grandi furgoni.
Inaugurato nel 1980, lo stabilimento ha iniziato con la produzione del Master I, seguito dal Trafic I nel 1981. Dal 1997 al 2010, negli stabilimenti di Batilly è stato prodotto il Master seconda generazione. Nel 2010 è stata avviata la produzione del Nuovo Master.
L’opificio industriale è in grado di produrre furgoni anche in misura L4 (6,848 m) e beneficia, inoltre, di una rilevante esperienza in termini di gestione della grande diversificazione, prerogativa dei veicoli commerciali, come lo dimostrano le 350 diverse varianti del Nuovo Master.
L’impianto, che conta 2.399 dipendenti, rispetta i principi dello sviluppo sostenibile ed è certificato ISO-14001.

Gallery: il-nuovo-master-renault-comincia-bene