Valicando sovente i confini nazionali di più Paesi può talvolta risultare complicato tenere a mente tutti i limiti di velocità, le regole del traffico e le norme stradali vigenti nei vari Stati che corrono sotto le proprie ruote.

Pertanto, un’app come Speed Limits Europe si rivela spesso uno strumento su cui fare affidamento, utile soprattutto a camionisti e autotrasportatori, ma anche a chi è solito viaggiare a lungo in auto o con altri veicoli, privati o commerciali che siano.

Cos’è e quali Paesi supporta

Come anticipato, parliamo di un’app per smartphone e dispositivi Android scaricabile dal Google Play Store (link al download in fondo), molto leggera e pratica da usare, perfetta per essere consultata al volo in caso di dubbi.

Mira a fornire una panoramica dei limiti di velocità e delle norme del codice della strada dei Paesi europei, con in più qualche extra. Fra l'altro, è completamente gratuita, integra solo qualche annuncio pubblicitario, in ogni caso nulla di troppo intrusivo.

Questo è l’elenco completo dei Paesi supportati da Speed Limits Europe: Albania, Andorra, Armenia, Austria, Azerbaigian, Bielorussia, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Città del Vaticano, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda,  Italia, Kosovo, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria e Ucraina.

Come funziona Speed Limits Europe

Senza alcun indugio l’app introduce subito l’utente alla lista dei Paesi disponibili. Selezionata l’alternativa che interessa, Speed Limits Europe suddivide così in tre sezioni le informazioni riportate con tanto di icone, simboli e descrizioni per facilitarne la lettura.

App Speed Limits Europe 1

Nella pagina riservata ai limiti di velocità, ad esempio, l’app differenzia le tipologie di veicoli e le zone in cui si guida (urbane, extraurbane e autostradali). In "Traffic rules" l’utente ritrova invece alcune norme del codice della strada valide nel Paese selezionato, mentre nella sezione accanto, “Emergency numbers”, i numeri telefonici d’emergenza e le relative scorciatoie per chiamare all’occorrenza i soccorsi.

Per fugare eventuali dubbi relativi ai simboli e alle figure riportate nell’app è presente anche una legenda dedicata, accessibile dalla schermata principale selezionando "Symbols description" dall’icona a tre puntini in alto accanto alla lente d’ingrandimento per la ricerca manuale.

App Speed Limits Europe 2
Nome Speed Limits Europe
Funzione Archivio delle norme stradali di vari Paesi UE e non solo
A chi è rivolta Agli autotrasportatori e a chi viaggia spesso fuori dai confini nazionali
Prezzo Gratuita
Download Google Play Store (Android)

 

Gallery: Come funziona l'app Speed Limits Europe