L'epopea del bestseller dell'Ovale Blu in Europa, a partire dal 1953 quando era Ford FK 1.000, attraverso gli ultimi 60 anni.

Il primo Ford Transit per il mercato europeo uscì dalle linee di produzione della fabbrica Ford di Langley, in Inghilterra, il 9 agosto 1965. Era lo stesso stabilimento in cui erano stati prodotti i caccia Hawker Hurricane, usati nella seconda guerra mondiale.

Ford Transit Story

Tuttavia, va detto, che è il Ford FK 1.000, successivamente denominato Ford Taunus Transit, ad essere considerato il suo vero predecessore.

Ford Taunus Transit

Prodotto già nel 1953, nello stabilimento di Colonia-Niehl della Ford-Werke, era destinato al solo mercato tedesco e grazie ad alcune caratteristiche, come l’ampia apertura del portellone posteriore, il Ford Taunus Transit diventò il veicolo preferito da Vigili del Fuoco e operatori dei mezzi di soccorso.

Progetto Redcap

In quegli anni, Ford in Europa produceva anche il Ford Thames 400E destinato a una parte dell’Europa continentale e alla Danimarca, ma a un certo punto ritenne poco efficiente lo sviluppo parallelo di modelli diversi e decretò, con il “Progetto Redcap”, lo sviluppo congiunto di un veicolo di trasporto paneuropeo.

Ford Transit Story

Era il 1965 e nacque così il Ford Transit: il successo fu immediato. Nel 1976 la produzione aveva già superato il milione, nel 1985 diventarono 2 milioni e, in pratica, la progressione cresce di un milione ogni dieci anni.

Il segreto del successo

Il gradimento del Transit è in gran parte dovuto al fatto che era molto diverso dai veicoli commerciali europei dell’epoca. La carreggiata era più larga, la capacità di carico maggiore, dietro a un design di ispirazione americana c’era il fatto che la maggior parte delle componenti erano adattate dalle automobili Ford. E poi c’era un numero enorme di versioni e allestimenti, a passo lungo o corto, cabinato con cassone, minibus, cassonato con cabina doppia ecc.

Gallery: Ford Transit 66 anni di un'icona

Dal 1978 al 1999

La terza serie del Transit fu prodotta dal 1978 al 1986, nuovi il frontale, gli interni e la meccanica. Nell’84 ci fu un piccolo restyling: calandra gommata nera con fari integrati, nuova versione del motore Diesel York a iniezione diretta.

La quarta serie, però, scatta nel 1986 con una carrozzeria completamente rinnovata e sospensioni anteriori a ruote indipendenti su quasi tutte le versioni. Altro piccolo restyling nel ‘92 con ruote posteriori singole sulla versione a passo lungo, più capacità di carico, fari anteriori arrotondati. E poi un grande intervento nel ’94: nuova calandra, nuovo cruscotto, motore I4 2.0 L DOHC 8 valvole della Scorpio, aria condizionata, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, airbag, versione turbodiesel.

International Van of the Year 2001

Nel 2000 uscì dalla fabbrica l’esemplare numero 4.000.000 e fu lanciato il sesto restyling made in USA che rinnovò completamente il design del Transit seguendo il family feeling Ford, con il “New Edge” già introdotto su Focus e Ka.

Ford Transit Story

Trazione anteriore o posteriore, motore turbodiesel Duratorq della Mondeo e della Jaguar X-Type. L"International Van of the Year" 2001 poteva essere equipaggiato con cambio automatico Durashift e controlli sul cruscotto per selezionare le modalità manuale adattata, traino, economia e inverno.

Ford Transit Connect

Nel 2002 Ford lanciò Transit Connect, un multispazio che andò a sostituire in gamma i veicoli commerciali di taglia piccola più vecchi come il Courier. Nel mercato si candidava a competere con contro Fiat Doblò, Opel Combo o Citroën Berlingo.

International Van of the Year 2007

Il nuovo restyling del 2006 con modifiche sia all'anteriore che al posteriore, nuovi disegni dei gruppi luce e della calandra, nuova motorizzazione da 2.2 litri e tecnologia TDCI, fu premiato come International Van of the Year 2007.

Alla fine del 2014 fu lanciata l'ottava serie del Ford Transit, sviluppata a livello globale da Ford Europa e Ford Nord America. Trazione anteriore, posteriore o integrale, varie classi di peso per esigenze di utilizzo diverse, fino alle versioni più piccole e leggere. 

Gallery: Ford Transit Story