La pulizia di furgoni e camion ha molti nemici: insetti, ruggine, adesivi e resina. Usare i prodotti giusti aiuta a non fare danni.

La pulizia esterna del furgone e del camion andrebbe fatta almeno una volta a settimana, questo evita il consolidamento di alcuni residui difficili poi da eliminare senza fare altri danni come graffi o peggio. In ogni caso, esistono prodotti specifici da utilizzare dopo il prelavaggio e prima dello shampoo, vediamo quali.

Prelavaggio

Per il prelavaggio si può scegliere tra prodotti “forti“, dal grande potere pulente, ideali contro il grasso, e prodotti più delicati per vernici, cerchi in lega e profili in alluminio. Nel primo caso si tratta di formulazioni super concentrate da diluire con attenzione, efficaci anche alle basse temperature, compatibili con l'uso dell'idro pulitrice.

I nemici più comuni: insetti e catrame

Insetti su parabrezza e scocca della cabina o macchie di catrame sono le tipologie di sporco più insidiose e, per essere eliminate completamente, richiedono prodotti specifici.

I pulitori per insetti possono essere usati su parabrezza, gruppi ottici, griglia radiatore, targhe e spoiler senza intaccare vernici e gomma. Gli anticatrame agiscono immediatamente e evitano di raschiare o grattare.

Pulizia camion e furgone

Fast Cleaner di Ma-fra può essere utilizzato quotidianamente per rimuovere escrementi di uccelli, tracce d'insetti e ogni tipo di sporco fresco depositato sulla carrozzeria. Funziona anche sulle imperfezioni lasciate da un lavaggio non accurato.

Rimuovi Resina e Insetti di Arexons contiene speciali sostanze che ammorbidiscono e solubilizzano i residui organici lasciati dagli insetti, permettendone così una facile rimozione. Il gel si trasforma in schiuma attiva, ottimizzando il risultato finale anche su superfici verticali.

Come rimuovere la ruggine?

Anche per rimuovere la ruggine senza danneggiare le vernici sottostanti ci sono pulitori specifici che eliminano le particelle in modo efficace ma delicato, come il pulitore per ruggine di Würth.

Il Cromobrill 2G della Ma-Fra, invece, è un detergente ad ampio spettro, formulato per eliminare macchie e tracce di ossidazione da superfici metalliche e parti cromate di autobotti, autotreni, sponde in alluminio, cisterne inox, autocarri e container.

Pulizia camion e furgone

Per piccoli interventi di precisione potrebbe essere utilile il Ferox Arexons dotato di un beccuccio dosatore, pronto all'uso, facile e rapido da usare. Reagisce chimicamente con la ruggine e la stabilizza in modo che, sovraverniciata, resista all'attacco degli agenti atmosferici.

In ogni caso, l’antiruggine non va applicato sotto i raggi diretti del sole e sarebbe opportuno, prima di usarlo accanto a superfici delicate, come plastica e parti ricoperte in gomma, fare una prova su una zona poco visibile.

Pulizia camion e furgone

Come eliminare gli adesivi?

Gli adesivi sono belli da mettere, ma poi molto difficili da togliere, soprattutto con i metodi comuni. Esistono però dei detergenti industriali in grado di eliminare olio, grasso, cera, segni di gomma e residui di silicone non induriti, come il Clean di Würth o il Deca Flash di Ma-fra.

Come pulire la resina?

Per eliminare la resina dalla carrozzeria possono venire in aiuto i detergenti universali, quelli per qualsiasi tipo di materiale, che non aggrediscono vernici, cromo, materie plastiche, gomma e superfici metalliche.

Tra i prodotti utili per risolvere il problema, il rimuovi resina e catrame di Arexons, un gel che aderisce con precisione sulle superfici da trattare senza colare, evitando inutili sprechi. All Resins Cleaner di Ma-fra elimina dalle superfici in acciaio delle cisterne ogni residuo di resina senza danneggiare le parti trattate. Anche un prodotto universale professionale, come Liquid Green di Würth può essere efficace.

L'unico accorgimento da ricordare è quello di usare il detergente su superfici fredde, quindi evitare di procedere alla pulizia se il mezzo è caldo o sotto al sole.

Pulizia camion e furgone

Gli shampoo

Per un veicolo scintillante ci sono molti shampoo, alcuni, ad esempio, sono concentrati, autoasciuganti e ad azione lucidante e si possono usare su qualsiasi tipo di vernice e con acque dure, senza incorrere nelle inestetiche macchie di calcare sulla carrozzeria.

Poichè spesso gli shampoo contengono cera in alta concentrazione, se stoccati per lunghi periodi o sottoposti a sbalzi di temperatura, i vari liquidi possono separarsi. Per recuperare il prodotto, basterà agitare bene il flacone prima di usarlo.

Le cere di asciugatura

Le cere di asciugatura "rompono" l'acqua, che non lascia micro-gocce residue sulla carrozzeria e sui vetri, hanno un altissimo potere lucidante su tutte le parti verniciate, cromate o in plastica e lasciano un velo protettivo.

Naturalmente, poi si tratta di metterci un anche po' di olio di gomito... magari aiutandosi con tamponi di pulitura, guanti, panni e spugne.

Vetri e cristalli

Anche per vetri, cristalli e parabrezza esistono prodotti specifici in schiuma o liquidi. Questi ultimi non necessitano di risciacquo e comunque non lasciano aloni e non intaccano vernici, gomma e plastica.

Gallery: Pulizia camion e furgone