Mercedes-Benz Sprinter

Non chiamatelo più furgone. Il nome giusto per il nuovo Mercedes-Benz Sprinter è hub. Vale a dire un centro di controllo per tutti quei servizi e prodotti che Daimler ha studiato e studierà per far fronte ai nuovi scenari del trasporto leggero. Scenari che vedono l’ambiente urbano come protagonista, data la nascita di metropoli sempre più grandi e lo sviluppo dell’e-commerce. Il nuovo Sprinter è anche il primo frutto della strategia AdVANce, messa in campo già da qualche anno dal Costruttore tedesco. Sono due dunque le anime che incarna il nuovo Large Van un corpo solido, accogliente, esteticamente curato e molto funzionale e un cuore digitale fatto di connettività, tecnologia e futuro. Conosciamole entrambe.