OmniAuto.it
Ford, Nuovo Transit Connect - Novità

9 gennaio 2013
di Francesco Stazi
tag: Novità, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Ford, Nuovo Transit Connect

Al NAIAS di Detroit, il Marchio dell'ovale blu presenta in anteprima il suo nuovo small van

Ford svela al NAIAS di Detroit il Nuovo Transit Connect, 2014. Il Nuovo Ford Transit Connect può vantare l’agilità di un’auto pur offrendo una capacità di carico superiore ai veicoli commerciali concorrenti, con un consumo di 7,84 l/100 km (30 miglia per gallone, sistema americano), a oggi, il migliore di qualsiasi veicolo commerciale in Nord America.

LA STRATEGIA GLOBALE FORD
Nei prossimi anni, il mercato globale dei veicoli commerciali crescerà di 4,8 milioni di unità, fino a raggiungere i 21 milioni entro il 2017 e il nuovo Transit Connect rappresenta per Ford una grande opportunità. Grazie alla filosofia One Ford, incentrata sulla creazione di prodotti globali, il Transit Connect raggiungerà i clienti di 66 mercati in tutto il mondo e si aggiungerà a quella che è già oggi la più efficiente offerta di veicoli commerciali nella storia di Ford Motor Company. Negli USA, il Transit Connect sarà affiancato, nel 2014, dal Nuovo Transit, un veicolo commerciale di maggiori dimensioni.

UNA GAMMA MOLTO AMPIA
Il Nuovo Transit Connect sarà disponibile, in Nord America, sia a passo lungo che corto, e nei modelli XL e XLT, con più di 700 kg di capacità di carico e oltre 3,7 metri cubi di volumetria disposizione. opportunamente equipaggiato, potrà inoltre trainare rimorchi di oltre 900 kg. Sempre in Nord America Il Transit Connect sarà spinto da motori a quattro cilindri da 2.500 e 1.600 cc, quest’ultimo dotato di tecnologia EcoBoost, mentre, il motore da 2.500 cc potrà, inoltre, essere dotato di impianto a metano o a GPL. Entrambe le soluzioni saranno accoppiate a un cambio automatico a sei velocità.

TECNOLOGIA AL’AVANGUARDIA
Il sistema Ford MyKey di cui sarà dotato il Nuovo Transit Connect, permetterà ai responsabili delle aziende di impostare su tutti i veicoli alcuni limiti, come la velocità massima e il volume dell’impianto audio, per incrementare la sicurezza e incentivare uno stile di guida più attento e ridurre i costi operativi. In Nord America il Transit Connect potrà essere equipaggiato anche con il sistema di monitoraggio remoto Ford Work Solutions Crew Chief powered by Telogis. Questo sistema permette di tenere sotto controllo i propri veicoli in tempo reale, fornendo dati relativi a velocità, posizione e tabella di marcia, aiutando a incrementare la produttività e l’efficienza.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino