OmniAuto.it
Daimler, un 2012 in crescita - Attualità e Mercato

2 gennaio 2013
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Daimler

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Daimler, un 2012 in crescita

il Gruppo Daimler Trucks archivia un anno positivo con buone prospettive per il 2013

Il settore dei veicoli commerciali è stato, ed è tuttora, influenzato in maniera significativa, da fluttuazioni cicliche. Tuttavia nel medio e lungo termine le prospettive sono positive. Almeno secondo il punto di vista di Daimler Trucks che, preparandosi per tempo per condizioni economiche come quelle che stiamo affrontando, è stata in grado di dimostrare, nel 2012, che risultati soddisfacenti possono essere raggiunti anche in condizioni difficili.

AUMENTO GLOBALE DI VENDITE
In sostanza quest’anno, Daimler Trucks ha aumentato i volumi di vendita in modo consistente. Fino a novembre, per i sei marchi Mercedes-Benz, Fuso, Freightliner, Western Star, Thomas Built Buses e BharatBenz le consegne sono state pari a circa 424.000 veicoli (gen.-nov 2011: 371.000.). Questo risultato non solo ha segnato un aumento del 14 % rispetto al dato registrato nello stesso periodo dello scorso anno, ma significa anche che le vendite dopo 11 mesi nel 2012 sono state già a quasi allo stesso livello raggiunto per l’intero anno 2011 (circa 426.000 unità) .

SODDISFAZIONE IN CASA DAIMLER
“Possiamo essere soddisfatti per gli sviluppi del 2012 – afferma Andreas Renschler, il membro del board Daimler con la responsabilità di Daimler Trucks e Daimler Buses. – Abbiamo ottenuto un sostanziale aumento delle vendite, nonostante la volatilità dei mercati. Questo dimostra che il nostro modello di business globale Trucks ford the World dà i suoi frutti. La nostra crescente attività in mercati molto promettenti come la Russia, l'India e la Cina ci ha messo in una buona posizione per beneficiare, meglio di prima, dalla domanda in continua crescita per i veicoli commerciali di tutto il mondo”.

BUONE PROSPETTIVE PER IL 2013
Per Daimler Trucks i progetti 2013 sono quelli di ripetere il successo di vendite ottenuto nel 2012. Questa previsione si basa sulla possibilità che il mercato dei veicoli industriali globale si espanderà leggermente il prossimo anno e che Daimler Trucks beneficerà della sua strategia globale per cercare di guadagnare ulteriori quote di mercato. “Tuttavia, non bisogna sottovalutare i rischi che la crisi del debito europeo o le normative statali potrebbero rappresentare per la domanda di camion”, conclude Renschler. Quello dei veicoli industriali, però, rimarrà comunque un settore in crescita nel medio e lungo termine e gli esperti ritengono che il mercato degli autocarri si espanderà a un tasso medio annuo del 3-4 % entro il 2020. Secondo Renschler, Daimler Trucks crescerà sopra a questa media grazie soprattutto alla sua strategia globale e alla sua varietà di marchi.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Daimler