OmniAuto.it
Mercato in Europa commerciali in calo - Attualità e Mercato

30 maggio 2012
di Redazione
tag: Attualità e Mercato

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Mercato in Europa commerciali in calo

Anche a livello continentale, il mese di Aprile, fa registrare una flessisone nelle vendite dei van

Dopo i dati relativi al mercato italiano arrivano anche quelli riguardanti la situazione europea di vendite di veicoli commerciali al di sotto delle 3,5 tonnellate, e non sono, purtroppo, buone notizie.

In Aprile, infatti, il segmento dei Van ha fatto registrare il calo più alto dall’inizio dell’anno con un -13,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un totale di unità vendute di 110.573 veicoli.

Mentre il mercato francese rimane stabile con un –0,5% e, quello tedesco, addirittura cresce dell’1,9%, a preoccupare sono le piazze: britannica (-19,8%), spagnole (-30,4%) e, come sappiamo, italiana, che perde, ad aprile il 38,3% (dati Anfia).

Pesante anche la situazione dall’inzio dell’anno. Nel primo quadrimestre del 2012 nell’UE sono stati immatricolati 479.456 nuovi van, vale a dire l’11,7% in meno rispetto allo stesso periodo del 2011.

Dando uno sguardo ai mercati più importanti, la situazione registra un calo dello 0,4% in Germania, del 5,2% in Francia, del 15,7% in UK, fino ad arrivare alle note più dolenti di Spagna (-23,8%) e Italia (-37,8%).

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino