OmniAuto.it
Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 1 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 2 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 3 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 4 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 5 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 6 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 7 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 8 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 9 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 10 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 11 Nuovo Ford Transit Custom - Galleria Novità- Thumb 12

23 aprile 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (3)

Nuovo Ford Transit Custom

Anteprima mondiale del Nuovo Van della Casa dell'ovale che debutterà sul mercato a fine anno

Al Salone di Birmingham fa il suo debutto mondiale il Nuovo Ford Transit Custom, che rappresenta il primo modello di una generazione completamente nuova di veicoli commerciali da una tonnellata e, per Ford, un decisivo passo avanti nel suo progetto di rinnovare l'intera gamma di veicoli professisonali entro il 2014.

Con interni da monovolume e un design nuovo e dinamico, il Transit Custom amplia il target del suo segmento, rivolgendosi a un maggior numero di categorie professionali come commercianti, piccole imprese e professionisti, posizionandosi nel segmento di mercato dei medium van.

NUOVO ASPETTO STESSA ROBUSTEZZA
Pur mantenendo le caratteristiche di robustezza e valore che, da sempre, contraddistinguono il Transit, il nuovo Custom le abbina a una capacità di carico leader nel segmento, una durata eccezionale, ottimi costi di gestione e risparmio carburante ai massimi livelli.

Le caratteristiche tipiche del kinetic design contribuiscono a creare il carattere unico del Transit Custom che si concretizza nell’audace griglia trapezoidale, il profilo potente della fiancata e i passaruota maggiorati.

La cabina di guida è stata progettata pensando alle esigenze dell’autista, presenta un cruscotto dalle forme scolpite che unisce eleganza e funzionalità. Il comfort è sensibilmente migliorato grazie a una postazione di guida regolabile con una corsa del sedile più lunga (30 mm) e una colonna dello sterzo anch'essa regolabile in profondità e inclinazione.

Inoltre, al volante, l’autista può contare su una vasta gamma di tecnologie di ausilio alla guida, disponibili anche a bordo delle più recenti autovetture Ford:

• Sistema di comandi vocali e connettività SYNC che permette di collegare al veicolo telefoni cellulari e lettori musicali portatili, controllandoli attraverso comandi vocali
Emergency Assistance, una funzione del sistema SYNC, che si attiva in caso di incidente e consente ai passeggeri di contattare automaticamente i servizi di emergenza segnalando anche la posizione del veicolo.
Telecamera posteriore con il display integrato nello specchietto retrovisore
• Sistemi di mantenimento della corsia e di controllo dell'efficienza alla guida – recenti tecnologie di ausilio alla guida che analizzano la traiettoria del veicolo e avvisano il guidatore in caso di cambio di corsia non intenzionale o se lo stile di guida denota stanchezza o affaticamento

Al lancio, il Transit Custom, sarà disponibile nella versione a passo corto (lunghezza complessiva di 4,97 metri) e a passo lungo (lunghezza complessiva di 5,34 metri). Seguiranno, nel corso del 2013, anche le versioni a tetto alto, mentre la trazione rimarrà sempre sulle ruote anteriori.

OTTIME CAPACITA’ DI CARICO E REDDITIVITA’
Come detto dietro le linee rinnovate e più morbide resta immutata l’essenza storica del Transit e anche il nuovo modello non manca di garantire una capacità di carico ai vertici nel segmento, pari a 6 metri cubi, a cui si aggiunge una serie di caratteristiche innovative:

Design ottimizzato del vano di carico sui modelli a passo corto, che permette di caricare fino a tre Europallet fino a un'altezza di un metro
Portellone di carico che permette di trasportare in assoluta sicurezza oggetti di lunghezza fino a tre metri, ad esempio tubi o scale
Larghezza tra gli archi passaruota ai vertici della categoria che consente di posizionare facilmente oggetti larghi, ad esempio pannelli da 2440 mm x 1220 mm, in orizzontale sul fondo del vano o, se necessario, in verticale
Altezza e larghezza delle porte laterali scorrevoli leader nel segmento che agevolano le operazioni di carico
Sistema mobile per le barre portapacchi integrato sul tetto e utilizzabile all'occorrenza; buando non servono, le barre trasversali possono essere facilmente ripiegate per diminuire la resistenza aerodinamica e i consumi di carburante, con l'ulteriore vantaggio di mantenere l'altezza al di sotto dei due metri (ad eccezione della serie 330).
Ganci di ancoraggio e punti di fissaggio riposizionati ai lati della scocca, lasciando il pianale completamente libero per semplificare le operazioni di carico e pulizia
Tappezzeria del pianale facile da pulire che garantisce una maggiore durata e semplicità di pulizia

La portata utile, del Nuovo Transit Custom può variare tra 600 e 1.400 kg, grazie alle differenti versioni di massa totale a terra disponibili.

MOTORIZZAZIONI E DINAMICA DI MARCIA
Per migliorare la dinamica di guida gli ingegneri hanno sviluppato una nuova piattaforma globale per il segmento da una tonnellata che ha reso il Transit Custom più rigido e resistente, aumentando del 37% la rigidità torsionale con effetti positivi sulla tenuta e la rumorosità del veicolo.

Anche il Transit Custom è stato equipaggiato con la versione più recente del programma elettronico di stabilità dotato di controllo dinamico della trazione che garantisce maggiore aderenza e stabilità.

Il Transit Custom è dotato di una struttura ottimizzata della scocca; una novità assoluta a bordo della gamma Transit. Oltre il 40% della scocca, infatti è realizzata in acciaio al boro ad alta o altissima resistenza che le conferisce forza e leggerezza al tempo stesso.

Inoltre, il nuovo veicolo presenta un sistema di ritenuta ottimizzato che consente ai clienti di ordinare gli airbag a tendina opzionali per gli occupanti dei sedili anteriori, oltre a quelli per guidatore e passeggero, e laterali per il torace, montati sui sedili.

Il Nuovo Ford Transit Custom è spinto da una versione rinnovata del motore Diesel Ford Duratorq TDCi da 2,2 litri. Disponibile nelle declinazioni da 100, 125 e 155 CV, con coppie rispettivamente di 310, 350 e 383 Nm.

Questa unità presenta il sistema Star&Stop di serie sui modelli Euro 5, garantendo pertanto un consumo combinato di carburante pari a 6,6 l/100 km con emissioni di CO2 per 174 g/km: una riduzione dell'8% rispetto al modello Transit equivalente attualmente in commercio.

Ad abbattere i costi di gestione contribuisce la garanzia contro la corrosione perforante di 12 anni e gli intervalli di manutenzione a 2 anni/50.000 km.

UNA NUOVA GENERAZIONE

Nei prossimi mesi, Ford presenterà i nuovi modelli Transit con dimensioni e portata utile maggiori. I nuovi veicoli saranno commercializzati ad ampio raggio in tutto il mondo, tra cui il Nord America (dove invece il Custom non arriverà), anche con la trazione posteriore. A seguire arriverà anche il nuovo Connect.

La produzione del nuovo Transit Custom inizierà a metà 2012 presso lo stabilimento Ford di Kocaeli, in Turchia, e arriverà sul mercato entro fine anno. I prezzi dovrebbero oscillare, a seconda delle versioni fra i 19.000 e i 26.000 euro.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino