OmniAuto.it
Il nuovo Citan Mercedes-Benz - Galleria Novità
Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 1 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 2 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 3 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 4 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 5 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 6 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 7 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 8 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 9 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 10 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 11 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 12 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 13 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 14 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 15 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 16 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 17 Mercedes, svelato il Citan - Galleria Novità- Thumb 18

16 aprile 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Mercedes, svelato il Citan

Anteprima mondiale del nuovo Van della Stella che debutterà, ufficialmente, ad Hannover

Funzionale, economico, performante, compatto e… Mercedes. Il Nuovo Citan, il “City Titan” di Mercedes-Benz, completa verso il basso la gamma dei veicoli commerciali della Stella candidandosi al ruolo protagonista nel panorama del trasporto cittadino.

Andiamo, quindi a conoscerlo più da vicino, in questa esclusiva anteprima di quello che sarà il vero e proprio lancio ufficiale, in settembre, al Salone dei Veicoli Industriali di Hannover.

SU MISURA PER TUTTI
Il Nuovo Citan Meredes-Benz, in versione Furgone, è disponibile in tre misure di lunghezza: 3,94, 4,32 e 4,71 m. A queste si aggiungono, una versione a cinque posti, Citan Mixto, basato sulla versione extralunga, e dotato di sedile posteriore ribaltabile, griglia di separazione dal vano di carico e due porte scorrevoli.

C'è poi la versione Citan Kombi, con cinque posti, sedile posteriore ribaltabile e porte scorrevoli. Per ogni modello, sono disponibili tre varianti di peso, fino a un massimo di 2.200 chilogrammi di MTT.

L’accesso posteriore al vano di carico avviene attraverso due porte a battente, in alternativa è possibile avere il portellone basculante. Sempre a richiesta, sono disponibili i mancorrenti sul tetto e, sulla versione Furgone, la “giraffa” per il trasporto di oggetti particolarmente lunghi.

Una parete divisoria protegge il guidatore e il passeggero anteriore, della versione Furgone, dall’eventuale scivolamento o ribaltamento del carico. Appositi occhielli di fissaggio di serie nel vano posteriore aiutano ad assicurare le merci.

Il pianale, rivestito in materiale sintetico, e ulteriori rivestimenti sulle pareti prevengono possibili danni alla carrozzeria dovuti alla presenza di oggetti spigolosi nel vano di carico.

DESIGN INCONFONDIBILE
In Mercedes ce l’hanno messa davvero tutta per rendere il nuovo Citan inequivocabilmente parte della famiglia. Il look prende forma a partire dalla Stella cromata che spicca sulla robusta mascherina del radiatore, a tre lamelle forate.

Si prosegue con il design dei fari e la forma affusolata del cofano motore, mentre l’idea di potenza e di grinta è accentuata dalla presa d’aria di forma trapezoidale ricavata nel paraurti, che insieme con gli altri elementi di design rientra nelle linee stilistiche del marchio Mercedes-Benz, dalle vetture fino al Nuovo Actros.

Ampio il lunotto posteriore che, attraverso il bordo inferiore obliquo, riprende la linea dei gruppi ottici posteriori disposti in verticale. Nelle versioni con porta posteriore a doppio battente, la targa è situata sul lato sinistro, in quelle con portellone unico, la targa è posizionata al centro.

COMFORT E FUNZIONALITA’
Nell’abitacolo del nuovo Citan autista e passeggero possono trovare posto su sedili ergonomici che offrono un buon sostegno laterale.

La plancia riprende il look grintoso e sportivo degli esterni, mentre ogni elemento della strumentazione, dal comando multifunzione, agli interruttori al pomello del cambio riprende il tipico stile Mercedes-Benz sia per il posizionamento sia per il funzionamento, sia per l’aspetto.

La funzionalità è garantita da un grande box portaoggetti, uno scomparto tra i sedili anteriori e dal ripiano superiore che si estende lungo tutto il parabrezza che permettono di riporre i grandi e piccoli oggetti necessari all’autista nel suo lavoro di ogni giorno.

La dotazione di serie del nuovo Citan, comprende, tra l’altro, volante regolabile in altezza e chiusura centralizzata con telecomando.

MOTORIZZAZIONI E SICUREZZA
Tre turbodiesel a iniezione diretta con potenze da 75 a 110 CV e un brillante turbo benzina da 114 CV, formano la gamma di motori disponibili su Citan. Tutti i propulsori Diesel hanno il filtro antiparticolato di serie, mentre la trasmissione della potenza sulle ruote anteriori, è affidata a cambi a cinque e sei marce con leva a joystick sulla consolle centrale.

Nella progettazione del nuovo Citan gli ingegneri Mercedes-Benz hanno dedicato particolare attenzione al comportamento in marcia, ottimizzando l’armonizzazione fra sospensioni, ammortizzatori e barre stabilizzatrici, in modo da gantire precisione e sicurezza sia a veicolo carico si a vuoto.

Come ogni veicolo Mercedes-Benz, anche il nuovo Citan dispone di una dotazione completa di equipaggiamenti per la sicurezza. Fra tutti l' (ADAPTIVE ESP®) di serie, il sistema di controllo della dinamica di marcia che tiene conto delle condizioni di carico del veicolo.

L'Adaptive ESP comprende le funzioni dell’ABS®, del VDC® (Vehicle Dynamic Control) e di controllo della trazione TCS®, così come la regolazione antislittamento (ASR®) e la regolazione della coppia motrice e frenante.

La dotazione di serie include anche il sistema di assistenza in fase di spunto, cinture di sicurezza regolabili in altezza, pretensionatori e limitatori della forza di ritenuta lato guida e passeggero anteriore e airbag lato guida. Nel Citan Kombi (con immatricolazione autovettura) sono presenti, tra l’altro, airbag lato passeggero, airbag per il torace e windowbag anteriori di serie.

CONSUMI E REDDITIVITA’
Il Citan si contraddistingue anche per la sua alta redditività caratterizzata da intervalli di manutenzione che possono arrivare fino a 40.000 km o, in alternativa, 2 anni, a cui concorrono lo sterzo elettroidraulico di serie e la catena cinematica ottimizzata.

Grande attenzione anche ai consumi con l’indicatore di marcia consigliata e il limitatore di velocità, preimpostato in fabbrica, che i gestori delle flotte possono utilizzare per ottimizzare l’efficienza dei loro veicoli.

Il pacchetto BlueEFFICIENCY è di serie per il Citan con motorizzazione a benzina e disponibile a richiesta per le versioni Diesel. Il sitema comprende tra l'altro la funzione ECO start/stop, la gestione ottimizzata di batteria e alternatore e, a seconda della versione, gli pneumatici con bassa resistenza al rotolamento.

Migliorare la redditività del prorio lavoro significa anche lavorare con i giusti strumenti, per questo il citan è ampiamente personalizzabile attraverso diversi sistemi di pareti divisorie, un sedile ribaltabile sul lato passeggero per aumentare lo spazio di carico, diverse configurazioni di porte e finestrini.

Gli Accessori Originali di primo equipaggiamento disponibili comprendono, inoltre, portapacchi, sistemi di supporto sul tetto e contenitori a vasca per il bagagliaio. Ordinabili singolarmente o attraverso pacchetti preconfigurati.

Inoltre, è possibile adattare alla tecnica del veicolo sovrastrutture specifiche realizzate da allestitori con l'ausilio di un'apposita interfaccia o di un modulo speciale parametrizzabile.

Mercedes-Benz, the new Citan

Anteprima mondiale nuovo Citan Mercedes-benz

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino