OmniAuto.it
Opel, il NUovo Combo - Galleria Novità
Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 1 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 2 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 3 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 4 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 5 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 6 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 7 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 8 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 9 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 10 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 11 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 12 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 13 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 14 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 15 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 16 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 17 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 18 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 19 Opel, il Nuovo Combo - Galleria Novità- Thumb 20

20 marzo 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Opel

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Opel, il Nuovo Combo

Primo contatto con la furgonetta del Blitz, versatilità e reddidtività ai massimi livelli

In Italia si chiamano furgonette, in Europa Van-B, quello che conta, però, è che, nel 2014 questo segmento costituirà il 34% del mercato dei veicoli commerciali, quindi, il principale mercato in Europa.

Un’opportunità che Opel ha deciso di sfruttare attraverso la terza generazione di Combo, un van derivato direttamente dal Fiat Doblò, da cui eredità anche il prestigioso premio Van of The Year 2011; una furgonetta che completa il rinnovamento della gamma Opel di veicoli commerciali, iniziato con le nuove versioni di Vivaro e Movano.

DIVERSE DECLINAZIONI
La gamma Combo comprende, ora, due lunghezze diverse: L1, a passo corto e L2, a passo lungo (2.755/3.105 mm). Entrambe le tipologie sono disponibili in versione Van, furgone chiuso o vetrato, e nella versione per il trasporto di passeggeri (Tour), a cinque o sette posti. Le versioni a passo corto possono, inoltre, essere ordinate con tetto standard, H1 o rialzato, H2. Esiste anche un modello L2, H1 Tour omologabile N1 (autocarro) che funge da versione combinata per il trasporto di operai e merci.

La versione Van vanta una serie di caratteristiche al vertice del segmento, tra cui il passo più lungo (3.105 mm), la portata maggiore (fino a 1 tonnellata compreso il guidatore), il volume di carico più elevato (fino a 4,6 metri cubi) e il maggior carico ammissibile sull’asse posteriore con 1.450 kg. Combo risulta anche il migliore del segmento per la massima lunghezza (3.400 mm) e la massima altezza (1.550 mm) di carico oltre che per la più ampia apertura posteriore (altezza/larghezza: 1.455/1.231 mm) e, infine, per la più bassa soglia di carico (545 mm).

In più, l’innovativa sospensione posteriore bi-link, contribuisce a migliorare in modo significativo la dinamica del veicolo e consente di viaggiare nel massimo comfort. Le dimensioni compatte e le caratteristiche cinematiche del braccio dell’asse posteriore permettono di avere un vano di carico largo ben 1,23 metri tra i passaruota, in grado di accogliere gli Europallet.

MOTORIZZAZIONI PER TUTTE LE ESIGENZE
Ampia anche la gamma di motorizzazioni con quattro unità Diesel, una benzina e una versione a metano con doppio impianto a gas/benzina. Tutti i motori sono disponibili in versione ecoFLEX, dotata di dispositivo Start/Stop. Una dicitura presente, di default, anche sul Diesel d’ingresso, 1.3 CDTI, e sulla versione a metano visto il basso livello delle loro emissioni.

Il propulsore d’ingresso, il CDTI 1.3 da 90 CV con cambio manuale a cinque rapporti, eroga una coppia di 200 Nm a 1.500 giri, che consente di disporre di un’elevata potenza anche ai bassi regimi. Un gradino sopra si trova il CDTI 1.6, sempre da 90 CV, disponibile su Combo Tour con cambio manuale a sei velocità o, a richiesta, con trasmissione Easytronic a cinque rapporti. Nella versione con cambio manuale, il motore eroga una coppia massima di 290 Nm, nel caso del cambio Easytronic si raggiungono 200 Nm a 1.500 giri.

Si sale ancora con il motore CDTI 1.6 da 105 CV e coppia di 290 Nm a 1.500 giri. Disponibile con cambio manuale a sei rapporti, si caratterizza per l’interessante compromesso fra prestazioni ed efficienza. Al vertice della gamma di motori Diesel di Combo si trova il CDTI 2.0 da 135 CV, dotato di cambio manuale a sei rapporti e che eroga una coppia massima di 320 Nm a 1.500 giri.

Sul Combo tour è presente in gamma anche una motorizzazione 1.4 a benzina 95 CV con coppia massima di 127 Nm a 4.500 giri. Una peculiarità della gamma di motorizzazioni di Opel Combo è rappresentata dal propulsore con doppia alimentazione benzina/metano.

Il modello 1.4 ecoM Turbo di Opel Combo (passo corto) è dotato di un serbatoio da 22 litri per la benzina e di quattro serbatoi per il metano, per un volume totale di 95 litri. La versione a passo lungo raggiunge i 130 litri grazie al quinto serbatoio a richiesta, per un’autonomia massima rispettivamente di 625 e 750 chilometri. L’unità a metano eroga 120 CV e una coppia massima di 206 Nm a 2.000 giri.

COMFORT E SICUREZZA
L’abitacolo del nuovo Opel Combo si distingue per i comandi ergonomici e accessibili e la configurazione ben equilibrata e pratica grazie ai numerosi vani portaoggetti e alle funzionali mensole. La versione Tour viene offerta con tre allestimenti: Club, Elective e Cosmo. La versione furgone Combo Van è disponibile in allestimento unico, ma viene proposta con una gamma completa di extra e accessori a richiesta.

La dotazione di serie, tra l’altro, comprende: servosterzo elettrico, piantone dello sterzo regolabile, finestrini anteriori elettrici, chiusura centralizzata, Airbag lato guida, ABS con ripartitore elettronico della frenata (EBD), presa da 12 Volt nel cruscotto, paratia divisoria in acciaioe kit riparazione pneumatici.

Tra gli equipaggiamenti a richiesta vi è l’ESP con assistenza alla frenata, che comprende il sistema antislittamento (ASR) e il sistema di assistenza alla partenza in salita Hill Holder.
I prezzi partono da 13.470 euro (IVA e messa su strada escluse) per la versione Van con motore a 1.3 CDTI da 90 CV.

UNA PRESA DI CONTATTO
Affrontiamo i primi chilometri al voltante del nuovo Opel Combo con la motorizzazione 1.6 CTDI da 105 CV; un compromesso prestazioni consumi che, dalla Casa, prevedono sia il più gettonato dalla clientela. Passo corto e tetto basso contribuiscono alla manovrabilità specie nel misto extraurbano che affrontiamo all’inizio del test. Il Combo è parzialmente carico: fra zavorra e autista e passeggero siamo intorno ai 400 kg, ma il motore sembra non risentirne troppo.

La coppia lavora bene, l’elasticità, pur non a livelli massimi, ci permette di concederci anche qualche pausa dal cambio. Ottima l’abitabilità in cabina, così come la visibilità e l’ergonomia dei comandi. Le molte possibilità di regolazione di sedili e sterzo che consentono a tutti di trovare la giusta posizione di guida.

Quando la strada comincia a salire bisogna stare più attenti a trovare il giusto rapporto per evitare di dover pigiare troppo sull’acceleratore, compromettendo i consumi. Il cambio a 6 rapporti ci viene in aiuto, anche se siamo costretti ad azionarlo spesso. Di contro, il comportamento il frenata e in inserimento in curva è impeccabile e la sospensione posteriore ci fa quasi dimenticare di essere alla guida di un veicolo da lavoro.

In conclusione, in salita e sui grandi allunghi, forse, si sente l’esigenza di qualche cavallo in più, ma nel complesso nelle mission cittadine che rappresentano l’ambiente ideale per il Combo il compromesso offerto dal 1.6 da 105 CV, ci sembra azzeccato.

Se, invece, il vostro lavoro vi porta spesso fuoriporta vi consigliamo la versione più potente da 135 CV. Al contrario, se la città è il vostro unico ambiente di lavoro, potreste privilegiare i consumi scegliendo il 1.3 CTDI, considerando però che i cavalli sono solo 90.

Infine, se site in grado di programmare un minimo i vostri percorsi, la motorizzazione benzina/metano è assolutamente da tenere in considerazione visto l'eccellente connubio di consumi e prestazioni.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino