OmniAuto.it
12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità
12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 1 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 2 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 3 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 4 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 5 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 6 12 donne per 6 Duster - Galleria Curiosità- Thumb 7

13 marzo 2012
di Francesco Stazi
tag: Curiosità, Renault

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

12 donne per 6 Duster

Il progamma Women@Renault, ha selezionato sei equipaggi per il Rally Aïcha des Gazelles 2012

Il 17 marzo prossimo, sei equipaggi della rete Women@Renault, prenderanno il via nella 22^ edizione del Rally Aïcha des Gazelles, affrontando, in coppia, l’avventura al volante di 4 Dacia Duster, in categoria SUV e 2 in categoria 4x4. Questa corsa, tutta al femminile, si è rivelata quindi l’occasione ideale per promuovere al meglio il piano Women@Renault, teso a rafforzare il ruolo delle donne nell’Azienda francese.

Renault ha, infatti, scelto di valorizzare il contributo delle donne, lanciando, a marzo 2010, il piano Women@Renault, con il relativo community network e la candidate al Rally Aïcha des Gazelles 2012 appartengono tutte alla rete Women@Renault. Le selezioni hanno riunito circa 220 volontarie, per designare le partecipanti, Renault gli ha fatto vivere una situazione reale durante un week-end che associava prove sportive, tecniche e colloqui motivazionali con delle giurie; il tutto, in condizioni analoghe a quelle della corsa, per una prima “full immersion” delle candidate.

I 6 equipaggi prescelti hanno seguito, poi, due stage per familiarizzare con l’orientamento e la guida su sabbia: un’occasione per testare le proprie capacità di resistenza e adattamento nonché quelle dei veicoli, prima di scoprire le condizioni reali della prova.

Provenienti da Brasile, Messico, Polonia e Francia, le 12 partecipanti incarnano un’ampia gamma di percorsi professionali; in particolare nel campo dell’ingegneria, della fabbricazione e del commercio. ”Hanno dimostrato, inoltre, durante l’iter di selezione, che il loro impegno in questa corsa difficile si basa su valori in cui crede Renault, rappresentati dal piano Women@Renault: determinazione e professionalità, spirito di squadra e solidarietà”, ha dichiarato Claire Martin, Direttrice Responsabilità Sociale d'Impresa

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino