OmniAuto.it
Mini Clubvan Concept - Galleria Novità
Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 1 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 2 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 3 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 4 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 5 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 6 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 7 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 8 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 9 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 10 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 11 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 12 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 13 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 14 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 15 Mini Clubvan Concept - Galleria Novità- Thumb 16

21 febbraio 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Mini

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Mini Clubvan Concept

Come 50 anni fa la mini diventa van per le esigenze più esclusive nel trasporto merci

Chi ha detto che esclusività ed eleganza non si possono coniugare con il trasporto e il tempo libero? Ci ha pensato il marchio che, forse più di tutti, fa dello stile e dell’innovazione una sua inconfondibile caratteristica. Nasce così Mini Clubvan Concept che apre la strada a un nuovo concetto automobilistico finora appannaggio delle vetture di segmento medio e ora aperto anche alle premium.

Lo studio che debutterà al Salone di Ginevra, è stato sviluppato sulla base della moderna Mini Clubman è riprende un modello già realizzato negli anni ’60: la Morris Mini Van, che poi sarebbe stata la base per la costruzione della Morris Mini Traveller, antesignana dell'attuale Mini Clubman.

Il concept si distingue dalla Mini Clubman soprattutto per il vano di carico chiuso ricavato dietro i sedili di guidatore e passeggero e per i cristalli laterali posteriori fissi. Il vano di carico si estende dalla porta posteriore a doppio battente fino alla griglia di separazione inserita direttamente dietro i due sedili.

Il pavimento completamente piano sfrutta tutta la profondità dell’abitacolo, così che il volume di carico supera valori massimi della Mini Clubman. Sei anelli di fissaggio, ancorati nel pavimento permettono di bloccare i beni trasportati, come su un vero van.

La sezione inferiore dell’elemento di separazione è stata realizzata in alluminio massiccio, mentre la parte superiore è formata da una griglia in acciaio inossidabile color argento. Le pareti laterali e il pavimento del piano di carico sono rivestiti in un tessuto color antracite.

La Mini Clubvan concept mantiene la club door sul lato destro per offrire un ulteriore accesso laterale al vano di carico. A seconda degli utilizzi il vano di carico può venire allestito con diversi accessori come cassetti e scaffali realizzati su misura. Le prese di corrente da 12 Volt nella sezione posteriore del vano di carico assicurano un’ulteriore funzionalità.

Anche il design esterno non tradisce la personalità tipico dello stile Mini. Le dimensioni esterne rispecchiano quelle della Mini Clubman, mentre la capacità di carico ampliata posizionano la Clubvan Concept come la prima offerta premium nel segmento delle furgonette derivate da autovetture.

La Mini Clubvan si presenta, così, con un look così particolare e inconfondibile che non solo assolve il compito funzionale di trasportare le merci, ma il suo stile la trasforma in un veicolo promozionale dell’azienda.

Inoltre, si posiziona commercialmente laddove la clientela, la gamma di prodotti e l’ambiente che circonda l’attività professionale richiedono uno stile di mobilità particolare e un veicolo premium per la consegna della merce, per esempio stilisti, galleristi organizzatore di eventi, fotografi, o per chi vuole coniugare lavoro e tempo libero in modo esclusivo.



Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Mini