OmniAuto.it
Fiat Doblò al salone di Ginevra - Novità

20 febbraio 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Fiat Professional

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Fiat Doblò al salone di Ginevra

La Casa torinese presenterà la versione con motore benzina T-Jet 1.4 da 120 CV

Introdotto sul mercato circa due anni fa il Nuovo Doblò si caratterizza per la sua estrema flessibilità che ne fa sia un veicolo commerciale dalla portata ai vertici della categoria sia un multi-spazio adatto a professionisti e famiglie.

Nell’ottica di un continuo arricchimento della gamma, al Salone di Ginevra, Fiat presenterà il Nuovo Doblò alimentato dal propulsore 1.4 T-Jet 120 CV che completa l’offerta nella fascia di mercato benzina più richiesta.

UNICO NEL SEGMENTO 
Fiat Doblò è l'unico della propria categoria a offrire una motorizzazione benzina turbo; questo propulsore, il 1,4 litri 16v con tecnologia Multiair, si caratterizza per prestazioni, semplicità costruttiva, robustezza ed affidabilità.


Elevata l’elasticità di marcia, che riduce al minimo l’uso del cambio a 6 rapporti, grazie alla ridotta inerzia del turbocompressore e che consente di ottenere le massime prestazioni con un livello di consumi ed emissioni allineate alla migliore concorrenza.


Grazie alla sovralimentazione con intercooler e alla presenza della valvola Wastegate, il nuovo motore sviluppa una potenza massima di 120 CV e 206 Nm, di coppia, a 2.000 giri/min.

A Ginevra sarà esposto un modello trasporto persone a 7 posti, che rafforza il posizionamento family space del modello, nell’allestimento Emotion (top della gamma) con carrozzeria verniciata in Bordeaux “Neo classical” e dotato di un ricco equipaggiamento di serie.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino

Gamma Fiat Professional