OmniAuto.it
Daimler e Iveco, possibili collaborazioni - Attualità e Mercato

14 febbraio 2012
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Mercedes-Benz

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Daimler e Iveco, possibili collaborazioni

La Casa tedesca non esclude, in futuro, ulteriori accordi di fornitura oltre a quello sul Canter

Una collaborazione più stretta fra Daimler e Iveco? Non è da escludere. Questo almeno da quanto emerso a margine della conferenza annuale di bilancio della Casa Tedesca.

Andreas Renschler membro del board e responsabile di Daimler Trucks e Daimler Buses, oltre a specificare che Daimler non ha interesse ad acquisire impianti Iveco, smentendo così un possibile e interesse per Irisbus, ha sottolineato come la collaborazione industriale in atto con Iveco, nella fornitura di motori per il Fuso Canter, potrebbe essere approfondita a patto che essa sia vantaggiosa per entrambe le parti.

Attualmente Fiat Powertrain Industrial fornisce a Daimler il propulsore da tre litri che alimenta, in Europa la nuova serie del Fuso Canter. Il motore viene declinato nelle potenze di 130, 150, 175 CV; quest’ultima versione è disponibile sia con sistema EGR sia, per le versioni di peso da 7,5 t, con sistema SCR.

Nel 2011 Daimler ha visto crescere i sui volumi di vendita sia nei veicoli industriali che hanno fatto segnare un +20% che, tradotti in cifre equivalgono a 425.800 veicoli pesanti consegnati in tutti il mondo, sia nei commerciali con un +18% corrispondenti a 264,200, fra Sprinter, Vario, Vito e Viano venduti nello scorso anno.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino