OmniAuto.it
Nissan NV 400 - Galleria Attualità e Mercato
Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 2 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 3 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 4 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 5 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 6 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 7 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 8 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 9 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 10 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 11 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 12 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 13 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 14 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 15 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 16 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 17 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 18 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 19 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 20 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 21 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 22 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 23 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 24 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 25 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 26 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 27 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 28 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 29 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 30 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 31 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 32 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 33 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 34 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 35 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 36 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 37 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 38 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 39 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 40 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 41 Nissan, parla Alessi - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 42

25 gennaio 2012
di Francesco Stazi
tag: Attualità e Mercato, Nissan

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Nissan, parla Alessi

Il neo Top Manager 2011, svela i prossimi sviluppi del Marchio sul fronte dei commmerciali

Andrea Alessi, Amministratore Delegato di Nissan Italia, ha vinto il titolo di Top Manager 2011 Italia, promosso dalla testata specializzata “b2b” InterAutoNews. La giuria, composta da 29 giornalisti, ha voluto premiare l’attenzione del manager italiano, alla guida di Nissan Italia da oltre due anni, nel trasmettere i valori di innovazione, passione e tradizione, realizzando al contempo un’ottima crescita dei risultati commerciali e finanziari.
 
Le motivazioni della giuria hanno evidenziato i successi commerciali conseguiti da Nissan Italia nel 2011 che, in controtendenza rispetto al calo del mercato, hanno segnato un incremento di vendite di circa il 16%. Ad essere apprezzati i progressi registrati dal marchio Nissan grazie a tutti i suoi prodotti, compresa la gamma dei veicoli commerciali e industriali, tra i quali di recente introduzione NV200 Evalia e NV400.
 
Abbiamo incontrato poco tempo fa Andrea Alessi in occasione del lancio del nuovo NV400; con lui abbiamo parlato dello sviluppo dei prodotti e, soprattutto, dei servizi per i professionisti del trasporto.


Oltre a nuovi prodotti abbiamo visto che Nissan sta mettendo in campo anche dei servizi di vendita e assistenza, completamente dedicati ai veicoli commerciali.

”Sì, si tratta dei Business Center, e oggi sono circa 25. Sono centri super specializzati, selezionati su una base di circa 80 concessionari van, distribuiti sul territorio nazionale. Consideriamo che, come base, Nissan è partita da due tipologie di rete, una dedicata alle vetture e una, molto specializzata, ai Truck (Cabstar, Atleon etc); quando, in tempi recenti, si è deciso di ristrutturare la rete vendita in occasione del lancio dell’NV200, abbiamo scorporato il mandato dei van da quello delle vetture creando, di fatto, un terzo mandato che abbiamo assegnato sia ai concessionari auto sia ai concessionari truck creando così una perfetta intersezione fra le varie tipologie di veicoli. Tenendo presente, però, che l’NV400 allestibile non è distribuito dai concessionari che trattano anche le vetture, ma solo ai concessionari truck, creando, di fatto, una sorta di pre-specializzazione”.

Ma, per andare ancora più incontro alle esigenze dei professionisti si stanno creando, i Business Center.

”Da quest’anno abbiamo deciso di fare di più per una clientela professionale chiedendo una super-specializzazione agli 80 concessionari che trattano i Van e che consiste nell’avere un venditore specializzato, fare degli investimenti specifici nelle attività di marketing e, nei servizi di assistenza, dare priorità ai clienti professionali, così come avere sempre a disposizione dei veicoli “dimostrativi” in concessionaria. Per il momento sono circa 25 i concessionari che hanno aderito al progetto; per noi il numero ottimale potrebbe essere 30 o 35, al massimo. Nel corso dei prossimi mesi, quindi, contiamo che vi sarà qualche altra adesione”

Dal punto di vista dell’assistenza cambia qualcosa? 25 o 30 concessionari specializzati non sono pochi?

”Direi di no, nel senso che noi abbiamo, comunque, gli 80 punti vendita van, distribuiti omogeneamente su tutto il territorio nazionale, che posso assistere nel miglior modo possibile i veicoli commerciali. Quindi, al di la dei centri super specializzati, i clienti professionali possono contare lo stesso su una rete molto capillare”.

Nissan ha annunciato l’obbiettivo di raddoppiare, in Europa, entro il 2016, le sue vendite di veicoli commerciali. Qual è la strategia italiana in proposito?

”Diciamo che, essenzialmente, questo raddoppio avverrà sui mercati dove oggi la presenza del marchio non è molto sentita. Oggi la copertura dei mercati da parte di Nissan è molto buona in quei Paesi dove, tradizionalmente c’è stata una progressiva introduzione dei veicoli commerciali, come Spagna, Francia e Italia e, parzialmente, in Inghilterra, e dove le quote, in media, oscillano fra il 3 e il 4%. In questi mercati c’è, sicuramente, spazio per crescere ancora, ma non per raddoppiare i volumi. Questo spazio si trova, invece, su altri mercati come la Russia, la Germania.
In particolare, in Italia il lancio dell’NV 400 ci porterà ad occupare segmenti dove non eravamo ancora presenti o comunque presenti in maniera minore, aumenterà sicuramente la quota di mercato, ma non fino al raddoppio; diciamo che l’obbiettivo è quello di arrivare al 5%”
.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino