OmniAuto.it
Altri test
Vedi tutti
facebook Invia ad un amico

Renault Master, le dimensioni contano

Testato il più grande e potente della famiglia del van Renault. Maneggevole potente e davvero molto spazioso

Renault Master, le dimensioni contano - Galleria Test
Recensione
Renault, con il Nuovo Master ha deciso di fare le cose in grande. Quattro lunghezze tre altezze due possibilità di trazione (anteriore e posteriore) oltre che una gamma di motorizzazioni da 100, 125 e 150 CV. In “grande” in tutti i sensi visto che per chi ha bisogno di tanto (ma tanto) spazio, la Losanga offre il gigante top di gamma che abbiamo testato per OmniFurgone.it: L4, H3 e 150 CV, di più non si può, anzi ci sarebbe la variante da 4,5 t, ma poi ci vuole la patente per i camion.
design & interni
Design & Interni

Griglia frontale veramente aggressiva, gruppo fari avvolgente e linee del muso arrotondate. In sostanza sono queste le caratteristiche fisiche del Nuovo Master. Sul retro si aggiunge una luce stop triangolare e un gruppo lampade rinnovato nel design. Molto, invece, è stato fatto all'interno dove si è lavorato tanto per migliorare la vita e la professisone, a bordo. Moltissimi gli spazi, i vani, cassetti, mensole e portabottiglie in cabina. Da segnalare, sul cruscotto, un comodo stipo con sportello a scatto, le mensole sottotetto e un ampio vano nascosto sotto la panchetta passeggeri.

  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 1
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 2
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 3
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 4
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 5
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 6
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 7
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 8
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 9
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 10
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 11
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 12
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 13
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 14
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 15
  • Renault Master, le dimensioni contano - design-interni - 16

Zona carico
Zona carico

Aprendo i due portelloni laterali ci si para davanti uno spazio infinito, quasi un mini-appartamento. 17 metri cubi di volumetria per 1.200 kg di portata, quest'ultima un po' limitata dalla tara del vecolo, ma comunque sufficiente per un granvolume come questo. ll tetto, alto due metri, permette di caricare con facilità anche i beni più ingombranti. "Completano l'opera" un piano di oltre 4 metri di lunghezza e 1,8 di larghezza. L'unico fastidio potrebbe arrivare dai passaruota abbastanza sporgenti all'interno, per via della gemellata posteriore, ma sono dettagli. Anche la soglia di carico, benché più alta rispetto alla versione a trazione anteriore, si contiene entro i 54 cm. L'accesso al grande cassone è garantito, posteriormente da due portelloni a battente, fino a 180°, che offrono una luce di 1.580x1720 mm. La porta scorrevola laterale, invece, regala 1.270 mm di larghezza per 1.724 di altezza.

  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 1
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 2
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 3
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 4
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 5
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 6
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 7
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 8
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 9
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 10
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 11
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 12
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 13
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 14
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 15
  • Renault Master, le dimensioni contano - zona-carico - 16

Alla guida
Alla guida

Potente, davvero, quanto serve a un furgone di queste dimensioni, ma anche estremamente maneggevole; e qui sta la grande sorpresa. Non siamo certo a livelli di un'utilitaria, ma dopo svariate uscite nel traffico cittadino, possimo tranquillamente affermare che il Master non stanca e si lascia guidare con un certa facilità. E per un profesisonista è questa la cosa più importante. La coppia motore-cambio fa il suo dovere e si abbina egregiamente alla trazione posteriore. Anche la "cavalleria" è giusta, considerando volumi di carico e tara del veicolo che "invitano" a viaggiare sempre al massimo ammesso. La rapportatura del cambio, con le prime due marce molto ravvicinate, aiuta nelle partenze, mentre le sei marce, fanno lo stesso nella guida autostradale. Ovviamente, nel misto molto stretto dei centri storici ci potrebbe essere qualche problema di manovra, ma facilemente risolvibile grazie al ridotto raggio di sterzata e agli ampi specchi laterali.

  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 1
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 2
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 3
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 4
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 5
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 6
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 7
  • Renault Master, le dimensioni contano - alla-guida - 8

Tecnica & Sicurezza
Tecnica & Sicurezza

Questo "Masterone" è spinto dal nuovo 2.3 dCi da 145 Cv di potenza massima che che scarica 350 Nm di coppia, accoppiato a un cambio ZF a 6 rapporti. Vista la trazione posteriore tutto il gruppo e sistemato longitudinalmente e contribuisce a una buona distribuzione dei pesi. La sicurezza è ai massimi livelli con ESP e ASR di serie, che intervengono davvero molto raramente. fores di Più l'antipattinamento ma a veicolo scarico e inelle partenza su fondi particolarmente viscidi. Un po' di attenzione, sempre se si viaggia leggeri, la dobbiamo fare anche nell'affrontare le curve: passo lungo e "propulsione", uniti alla relativa rigidità del retrotreno potrebbero far incorrere in un po' di saltellamento del posterire e leggero sovrasterzo. In cabina la tecnologia viene in aiuto anche al comfort, con il computer di bordo, il climatizzatore manuale e il navigatore Carminat TomTom Live; utilissimo e preciso, ma purtroppo sistemato in una posizione non felicissima, in alto al centro del tetto.

  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 1
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 2
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 3
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 4
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 5
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 6
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 7
  • Renault Master, le dimensioni contano - tecnica-sicurezza - 8

Prezzo e Allestimenti
Prezzo e Allestimenti

Il Master provato rappresenta il massimo di una serie vastissima di versioni e declinazioni che, dopo il rinnovamento di più di un anno fa ha portato il Commerciale della Losanga ai massimi livelli nell'offerta alla clientela. Quattro lunghezze, tre altezze di tetto e tre motorizzazioni, la possibilità di scegliere, in quasi tutte le combinazioni, fra trazione anteriore o posteriore con o senza ruota gemellata. Una gamma davvero molto ampia che permette, a ogni professionista, di trovare il furgone adatto alle sue esigenze di trasporto. Per questo L4, H3 da 150 CV, si parte da un prezzo base di circa 31.000 euro IVA esclusa.

Commenti
Nome
E-mail (*)
Titolo Commento
Sito web
Commenti