OmniAuto.it
Transporter e Crafter BlueMotion - Galleria Novità
Volkswagen, i nuovi BlueMotion  - Galleria Novità- Thumb 1

5 gennaio 2012
di Francesco Stazi
tag: Novità, Volkswagen

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (1)

Volkswagen, i nuovi BlueMotion

Presentata la gamma Transporter e Crafter con la tecnologia per il risparmio energetico

Volkswagen Veicoli Commerciali inizia il nuovo anno lanciando due nuovi modelli di van, fra la serie Transporter e Crafter. Si tratta delle rispettive versioni BlueMotion che visti gli eccezionali bassi valori di consumo si sono guadagnate, di diritto, un ruolo indipendente all’interno della Gamma Volkswagen.

Questi modelli sono di particolare interesse ai gestori di parchi mobili e ad altri clienti che guardano ai bassi costi di manutenzione e sono sensibili alle problematiche ambientali.

“Con l'introduzione dei modelli BlueMotion indipendenti, nelle serie Transporter e Crafter, stiamo definendo nuovi standard di consumo per i veicoli di uso puramente commerciale”. Dichiara Wolfgang Schreiber, portavoce del comitato esecutivo del marchio Volkswagen Veicoli Commerciali e membro del board con responsabilità per lo sviluppo.

TRANSPORTER BLUEMOTION
Il Transporter BlueMotion è un furgone con un tetto normale, passo di 3.000 mm e una MTT di 2,7 tonnellate, spinto dal potente 2.0 TDI da 114 CV.

Viene dotato delle BlueMotion Technology: il sistema start-stop del motore, frenatura a recupero di energia, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, sistema di controllo della pressionedegli pneumatici in abitacolo, oltre a misure aerodinamiche e cruise control.

Il Transporter BlueMotion ha anche un cambio dedicato a 5 marce e un sistema gestione del motore ottimizzato.

Grazie all'applicazione combinata di queste misure per il contenimento dei consumi il nuovo van utilizza solo 6,3 litri di gasolio ogni 100 chilometri, corrispondenti a 166 g/km di emisisoni di CO2.

Ciò lo pone 0,4 litri sotto il Transporter 2.0 TDI da 114 CV con BlueMotion Technology, in precedenza il modello con il minor consumo, e lo rende il veicolo più economico della sua categoria.

Il Transporter BlueMotion, che può essere ordinato fin d'ora, ed è riconoscibile per la targhetta BlueMotion sulla calandra e sul retro.

Per gli interni utilizza un tessuto dedicato ed è disponibile, su richiesta, nel colore Glacier Blue Metallic, esclusivo per i modelli BlueMotion.

CRAFTER BLUEMOTION
Il nuovo Crafter BlueMotion, è disponibile in una scelta di due motorizzazioni, 109 e 136 CV. Entrambi i motori richiedono solo 7,0 litri di gasolio ogni 100 chilometri, corrispondenti a 184 g/km di emissioni di CO2.

In questo caso è stata presa come base Crafter 30 furgone con tetto normale e passo corto, a cui sono stati applicati tutti gli elementi per il risparmio carburante.

Sistema start-stop, sistema di recupero e gestione energetica, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, cruise control e un assale posteriore con rapporto lungo, che ha l'effetto di ridurre i giri del motore.

Anche il Crafter BlueMotion si distingue dagli altri modelli Crafter dalla targhetta BlueMotion sulla calandra e nella parte posteriore, e con la tappezzeria nel colore personalizzato.

Questi due veicoli rappresentano una significativa estensione della gamma di modelli BlueMotion offerti da Volkswagen Veicoli Commerciali.

Oltre al Multivan BlueMotion e ai due modelli appena presentati, questa include l’uso delle tecnologie BlueMotion nel Caddy, nell’Amarok e numerose declinazioni della serie T5 e Crafter.

Nella serie Transporter, come per il, Multivan, Caravelle e California, la gamma sarà successivamente estesa per includere i modelli con la tecnologia BlueMotion in tutte le motorizzazioni disponibili.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino