OmniAuto.it
Nuovo Direttore all'impianto Ford di Southampton - Galleria Attualità e Mercato
Ford Transit, cambio alla produzione - Galleria Attualità e Mercato- Thumb 1

15 dicembre 2011
di Redazione
tag: Attualità e Mercato, Ford

Stampa
Invia ad un amico
Commenti (0)

Ford Transit, cambio alla produzione

John Oldham è il nuovo direttore dell'impianto di Southampton, casa del van anglo-americano

La casa del Transit cambia capo famiglia. L’ex production manager dei motori dell’impianto Ford di Bridgend, John Oldham, è stato, infatti, chiamato a dirigere lo stabilimento di Southampton, casa natale del Ford Transit.

John Oldam, che succede a Thomas Fischer che lascerà la Compagnia all’inizio del prossimo anno, ha iniziato la sua carriera in Ford come elettrauto nell’impianto di Bridgend, in Galles, nel 1980, successivamente ha ricoperto diversi ruoli sempre nella Multinazionale anglo-americana, fino a questa nuova avventura nello stabilimento di Southampton.

Riguardo a questo nuovo incarico Oldham ha dicharato: “Non vedo l’ora di unirmi al team che lavora a Southampton, e diventare porte del fututo di quell’impianto. È un grande privilegio per me contribuire alla produzione di uno dei veicoli commerciali più conosciuti al mondo e laforare in un impianto che hauna così grande tradizione”.

Lo stabilimento Ford di Southampton produce circa 30.000 Ford Transit Van l’anno e vanta uno staff di più 600 impiegati. La produzione della prossima generazione di Transit Autotelaio inizierà appena esaurito l’assemlraggio dei rimanti modelli della vecchia serie.

Listino del Nuovo

Tutti i veicoli commerciali
Vai al listino